Volkswagen, arriva il nuovo super SUV elettrico: c’è già la fila per prenotarlo

Grande novità elettrica in casa Volkswagen, con un modello che sarà in grado di farsi amare per caratteristiche e prestazioni.

La crescita che ha mostrato in questi ultimi anni la Volkswagen è chiara ed evidente a tutti, con la casa tedesca che ha dato vita a uno dei Gruppi più importanti al mondo. Il gioiello di Wolfsburg infatti ha saputo rinnovarsi nel corso del tempo e non sta di certo perdendo tempo adesso che c’è bisogno di una sterzata elettrica.

Il nuovo SUV della Volkswagen
Volkswagen elettrica (ElectricMobility)

Da questo punto di vista il colosso tedesco è infatti uno di quelli che ha cercato quanto più possibile di migliorare e perfezionare la propria gamma. Uno dei principali obiettivi delle grandi case automobilistiche al mondo è legato al fatto di voler dare vita a dei SUV che possano essere elettrici.

In questo modo si potrà dare alla gente un modello estremamente sicuro, molto prestazionale che riesca finalmente a togliersi quella componente inquinante che l’ha sempre limitato negli anni. La Volkswagen è una di quelle che ha puntato maggiormente sui SUV e proprio per questo motivo la spinta elettrica doveva essere ancora superiore alle altre realtà.

Ecco dunque come mai in un periodo dove stanno spopolando sempre di più dei modelli come la Touareg o la T-Roc, la Volkswagen ha voluto cambiare un altro grane modello. Al momento il suo passaggio sarà su una versione ibrida altamente elettrica, dunque il plug-in, ma questa rivoluzione è il primo passo verso un SUV totalmente a impatto zero.

Volkswagen Tiguan: il plug-in che non ti aspetti

Ecco dunque che la Tiguan è pronta a rinascere sottoforma della sua terza generazione diversa e fin da quando nel 2007 entrò di prepotenza sul mercato, ci si rese subito conto che questo sarebbe stato uno dei modelli in assoluto più ambiti. Nella sua storia infatti sono stati venduti circa 8 milioni di unità.

Volkswagen Tiguan, nuovo SUV
Volkswagen Tiguan (Volkswagen Press Media – ElectricMobility)

La Volkswagen però non ha intenzione di certo di fermarsi qui, tanto è vero che il 2024 sarà l’anno del passaggio alla modalità plug-in. Avrà modo di muoversi anche solo in modalità elettrica e lo potrà fare per ben 100 km.

Le dimensioni mostrano un’auto con una lunghezza di 455 cm, una larghezza di 194 cm e un’altezza di 164 cm. Molto spaziosa al suo interno, si tratta di un’auto che trova nello sviluppo tecnologico uno dei propri grandi punti di forza.

Si può notare come al suo interno siano stati montati dei display touch screen da 12,9 e da 15 pollici. Stando a quanto riporta la stessa Volkswagen, questi display sono divisi in due barre touch, con la top bar in alto e la bottom bar in basso.

Grande interesse vi è però attorno al motore, con quest’ultimo che prevederà un’erogazione massima di 204 e di 272 cavalli, in base al modello. La componente termica comporterà la presenza di un motore da 1500 di cilindrata. La batteria invece avrà una potenza da 19,7 kWh e può passare in fase di ricarica dal 10 all’80% in soli 25 minuti.

La Volkswagen dimostra dunque di voler fare le cose in grande e di rinnovare ampiamente la propria gamma. Sarà una svolta di primaria importanza e sicuramente anche la Tiguan plug-in continuerà a farsi amare.

Impostazioni privacy