L’esplosione, una bufala clamorosa: qualcuno vuole fermare l’auto elettrica

Bufala clamorosa sulle auto elettriche e la loro pericolosità: ecco cosa è successo veramente. Smentita l’ennesima notizia falsa sul web.

Non c’è niente da fare: nonostante i progressi tecnologici avvenuti in questi anni e i vantaggi economici e ambientali ben noti a tutti, le auto elettriche continuano a sollevare in alcuni scetticismo. Il passaggio dalle vetture a benzina a quelle a batteria prevede un cambio culturale non semplice e neppure breve, anche se i passi avanti fatti in questi anni sono incoraggianti. Eppure, c’è sempre chi online casca in bufale assurde e le rilancia presso altri utenti, come successo di recente.

Bufala sull'auto elettrica esplosa a Milano
Ancora notizie false sulle auto elettriche. (Ansa Foto) Electricmobility.it

Proprio in questi giorni di fine settembre è tornato a circolare in maniera virale un video che mostrerebbe l’esplosione di auto elettrica in una strada cittadina. Le immagini sono ovviamente preoccupanti, per le fiamme e la colonna di fumo che si alza dalla vettura, e hanno ridestato in non pochi utenti dei social vecchie paranoie sulle auto a batteria. In realtà, però, le cose non stanno affatto come sembra, e la notizia è stata smentita prontamente.

Come ricostruito dal giornalista David Puente su ‘Open’, il video originale che ha dato origine alla notizia falsa risale allo scorso luglio. L’utente che lo ha condiviso su Facebook ha commentato in maniera ambigua e polemica: “Menomale che son sicure e non inquinano”. Senza ulteriori specificazioni, molte altre persone hanno iniziato a condividerlo, dando per scontato che l’auto esplosa sarebbe alimentata ad elettricità. Il video è così arrivato a oltre 7.900 condivisioni.

La bufala dell’auto elettrica che esplode: ecco la verità

Le immagini mostrate nel video sono vere e in nessun modo artefatte, ma la notizia resta comunque falsa. Infatti, quella in fiamme non è un’auto elettrica, ma bensì a carburante. A confermarlo a ‘Open’ sono stati i Vigili del Fuoco di Milano, dov’è avvenuto l’incidente lo scorso 11 maggio. La vettura coinvolta era infatti una Fiat Ducato, e trasportava diverse bombole d’ossigeno che avrebbero contribuito in maniera determinante all’effetto visto nel video.

Bufala sull'auto elettrica esplosa a Milano
Le immagini dell’auto esplosa a Milano. (Facebook) Electricmobility.it

Quindi nessun’auto elettrica è stata coinvolta in questo spiacevole incidente, che fortunatamente non ha causato vittime. La notizia secondo cui questo tipo di vetture presenterebbe gravi rischi per la sicurezza delle persone circolano da tempo, nel tentativo di gettare discredito su queste automobili. In realtà, simili voci non hanno mai trovato una conferma nei test sulla sicurezza, e oggi le auto elettriche sono da considerare assolutamente sicure.

Impostazioni privacy