Sembra una Vespa, ma è uno scooter elettrico da urlo: che rapporto qualità-prezzo

Un veicolo molto simile alla famosissima motoretta italiana fa scalpore. Niente paura, non è un plagio, ecco la verità dietro questo assurdo modello! 

Se c’è un modello di motorino che ha lasciato un’influenza indimenticabile nel mondo degli scooter moderni, classici e forse anche del futuro, questo è il Piaggio Vespa, icona italiana fin dagli anni quaranta l’eco della produzione del quale non si è ancora esaurito a distanza di così tanti decenni con il modello ancora in produzione e tantissimi appassionati pronti a comprarlo!

Segreto del successo
Vespa, ecco ancora un’imitazione. Ma stavolta, c’è una cosa da dire (Canva) – Electric Mobility.it

Sarebbero decine i motivi per cui lo scooter è così popolare da elencare ma il primo, almeno secondo tanti esperti, è già l’aspetto inconfondibile della Vespa che pur cambiando tanto negli anni ha sempre avuto un profondo legame con il passato. Questo naturalmente ha dato il via ad una lunga serie di cloni e plagi, i primi autorizzati dalla casa italiana ed i secondi illegali e perseguiti a norma di legge.

Tra le versioni più interessanti della Vespa troviamo tanti motorini elettrici che riprendono il design dello scooter originale ma hanno qualcosa in più, ossia la batteria elettrica che consente al mezzo di non inquinare, non fare rumore e non molestare i passanti nelle zone in cui circolare con un motorino con qualche anno di troppo potrebbe essere malvisto.

Un esemplare invitante

Particolarmente interessante secondo noi è l’Etriko Rapido ossia un mezzo dalla somiglianza davvero telefonatissima con lo scooter italiano prodotta da una compagnia emergente nel settore delle tecnologie rinnovabili e dei motori elettrici. Il concetto di base del Rapido lo abbiamo visto tantissime volte in questi mesi: si tratta di uno scooter elettrico da città.

Etriko Rapido
Rapido, di nome e di fatto (Etriko) – Electric Mobility.it

Grazie agli incentivi per l’acquisto di mezzi elettrici in questo periodo storico, comprare un Rapido al prezzo base di 6.527 Euro diventa fattibile con queste misure che fanno scendere il prezzo anche di un migliaio buono di Euro se avete un vecchio motorino a cui dire addio e dei risparmi da parte per un ottimo investimento legato alla mobilità cittadina. Il veicolo monta una batteria doppia che pesa ventitré chilogrammi precisi e che occupa molto spazio nel sottosella, garantendo però alcuni vantaggi.

Il veicolo tocca senza difficoltà i cento chilometri orari, velocità sufficiente per accedere alle autostrade a scorrimento veloce, ed ha un buon rapporto peso potenza. Esteticamente, come abbiamo accennato, è praticamente una Vespa con graziosi cerchi da 12 pollici pitturati con una vernice bianca che fa molto anni 50. Un mezzo interessante insomma che non potete non considerare, se state cercando uno scooter elettrico.

Impostazioni privacy