Auto elettriche, che batosta per chi le possiede: le stanno rifiutando, è un dramma

Batosta davvero pesante per chi guida un’automobile elettrica, specie se è la prima vettura di questo tipo comprata dal cittadino: le stanno rifiutando tutte. 

Tra i tanti problemi di assestamento che la transizione ecologica sta portando agli automobilisti di nuova generazione orientati verso il futuro, potrebbe esserne saltato fuori un altro davvero complicato da risolvere. E no, questa volta non c’entrano incendi, peso eccessivo che usura gli pneumatici o costi davvero elevati delle vetture.

Problema davvero grave
Le stanno rifiutando in massa, ecco perchè! (Canva) – Electric Mobility.it

I problemi per gli automobilisti che scelgono una vettura elettrica al posto di una con motore tradizionale sono anche burocratici e legati alle pratiche assicurative, adesso, almeno in alcuni casi. Una notizia uscita da poco che considera le statistiche degli ultimi anni mette in guardia i compratori contro una brutta abitudine di chi dovrebbe tutelarli.

Sembra proprio che infatti, alcune compagnie assicurative stiano facendo una sorta di caccia alle streghe ai proprietari di auto elettriche, costringendoli o a cercare in lungo e in largo una compagnia che accetti una polizza con loro o a spendere delle cifre folli. Ma perchè mai si è verificata questa situazione e dove è più grave? Vediamo subito cosa succede.

Un fenomeno davvero spiacevole

Secondo un analisi di Sicurauto, a far lievitare come nulla fosse le spese per stipulare una polizza per un’auto elettrica sono i costi di manutenzione e riparazione molto alti per questo tipo di vetture, tema tra l’altro già approfondito in passato anche da noi, che rendono le compagnie poco inclini ad accettare polizze in cui rischiano di perdere molti soldi.

Un'automobile elettrica
Non si riescono ad assicurare ad un prezzo decente (Canva) – Electric Mobility.it

Se nel nostro paese la situazione sembra ancora sotto controllo, è in Regno Unito che il fenomeno ha assunto un connotato tragicomico con il mercato assicurativo che è letteralmente diventato un inferno per i proprietari di auto elettriche. Ci sono famose compagnie che, intervistate dal Telegraph, hanno affermato candidamente di aver ritirato le loro polizze per automobilisti in possesso di vetture elettriche per questi motivi.

Non possiamo escludere che questa situazione arrivi a toccare anche il nostro paese in futuro ma nel frattempo, a pagare il prezzo di tutto ciò sono gli automobilisti britannici. Un dato che ci fa capire quanto sia grave il fenomeno? Se per assicurare una Tesla Model Y servivano circa mille Sterline fino all’anno scorso, quest’anno la cifra è quintuplicata! Un iperbole destinata a far protestare veementemente chi è coinvolto in questo rincaro assurdo dei prezzi medi.

Impostazioni privacy