Fermi tutti, arriva l’auto solare: stavolta si parte davvero

L’auto solare sembra davvero prendere il via, dopo tante speculazioni e altrettante attese di produzione. I dettagli.

L’automobilismo si prepara sempre di più a innovarsi e a diventare sostenibile in vista del futuro. Una missione molto difficile e che vede la tecnologia dell’elettrico in prima linea. Che, comunque, non è l’unica che potrà essere adottata nel corso dei prossimi anni.

auto solare aptera
Auto solare (electricmobility.it – Canva)

Perché se è vero che le vetture endotermiche verranno messe sempre più in secondo piano, è vero anche che non ci si può dimenticare dell’idrogeno e dell’energia solare. Nel primo caso non sembra che lo sviluppo stia prendendo una piega chissà quanto positiva. Per quanto riguarda l’energia solare, invece, la questione è ben diversa.

E’ una potenziale innovazione che affascina particolarmente tantissime persone in tutto il mondo. Anche se non ha ancora preso il largo. Forse però qualcosa sta finalmente per cambiare. Alcune decisioni, di qui in avanti, potrebbero dare il via definitivo alla prima vettura solare. Scopriamo in che modo.

La prima auto solare prende il via? Come stanno le cose

Aptera è pronta, a quanto sembra, a produrre il suo triciclo elettrico dotato di pannelli fotovoltaici. L’annuncio è arrivato attraverso due video pubblicati sul canale YouTube della casa costruttrice americana; quest’ultima ha sfruttato l’occasione per fare il punto sui progressi compiuti ultimamente. In caso la produzione prendesse effettivamente il via, Aptera potrebbe essere il primo costruttore di veicoli elettrici con pannelli fotovoltaici su larga scala al mondo.

auto solare aptera
Aptera, ecco l’azienda che vuole produrrer un mezzo solare (electricmobility.it – Aptera Motors)

La società in questione è nata dieci anni fa. Ha sviluppato il suo triciclo elettrico, realizzando vari prototipi ed effettuando alcuni test di messa a punto su strada. La startup USA ha avuto momento complessi. specialmente legati a momenti di scarsa liquidità che l’hanno portata ad un passo dalla fine. Quest’estate il marchio era scomparso dai radar. Dato che è riuscita ad ottenere capitali molto importanti, però, adesso è tornata alla ribalta, con l’ambizione di portare a termine il suo progetto solare.

La priorità è quella di soddisfare tutti quei clienti che hanno ordinato una delle unità della Launch Edition. Aptera sta convalidando le varie fasi di costruzione dell’auto per dare così il via definitivo alla produzione. 1.500 esemplari dei 2.000 previsti sono stati venduti. Parliamo sempre della Launch Edition.

Chi volesse la versione standard, può prenotare l’acquisto sul sito dell’azienda, versando un anticipo di 95 euro. La produzione del triciclo sarebbe dovuta iniziare nel gennaio 2022. Covid e crisi di liquidità hanno rallentato il tutto, con il 2024 che rappresenta la data chiave per il presente e il futuro di tale vettura.

Impostazioni privacy