E-bike, la rivoluzione che cambierà tutto: full automatic, manutenzione addio

E-bike, rivoluzione in arrivo nel settore: un’azienda ha pensato un nuovo tipo di trasmissione ispirata a quella delle auto elettriche.

Il settore dei veicoli elettrici è in continuo aggiornamento e sviluppo, con tante aziende alla ricerca di soluzioni innovative per migliorare l’esperienza degli utenti e l’efficienza dei mezzi. Siamo abituati a sentir parlare di nuove idee e progetti in merito al mondo delle auto elettriche, ma non è l’unico ambiente in cui si stanno facendo passi avanti. Anche tra le e-bike, infatti, sono in arrivo importanti novità, grazie a una tecnologia di ultima generazione.

Bici elettrica zero manutenzione
Grande novità nel settore delle bici elettriche. (Unsplash) Electricmobility.it

Negli ultimi anni le biciclette a pedalata assistita sono diventate sempre più frequenti. Nate innanzitutto come alternativa di trasporto alle bici classiche, pensate per alleviare la fatica alle persone anziane, rappresentano oggi un pubblico molto più ampio. Le e-bike sono infatti ideali per chiunque debba spostarsi ma preferisca non fare troppa fatica, ad esempio per evitare di arrivare a destinazione tutto sudato.

Un mercato più ampio sta portando le aziende produttrici a investire in soluzioni che possano aiutarle a distinguersi dalla concorrenza, e sempre più spesso questo tipo di mezzi rinuncia alla catena. Spesso, per esempio, si sceglie una cinghia dentata, che è più efficiente e resistente, nonché più silenziosa della classica trasmissione delle vecchie biciclette. Ma guardando alle automobili c’è chi ha pensato di poter fare molto di più.

Orbit Drive, la tecnologia che fa muovere la tua e-bike come se fosse un’auto

L’idea nasce da Driven Technologies, che ha pensato bene di adattare il tipo di trasmissione delle auto elettriche alle biciclette. Il prodotto lanciato da questa azienda si chiama Orbit Drive, ed è un vero e proprio albero di trasmissione, di tipo automatico a variazione continua. Il suo nome deriva dal fatto che è costruito con ingranaggi planetari conici. Attraverso di esso, la pedalata del ciclista e il motore trasferiscono la potenza alla ruota posteriore.

Bici elettrica zero manutenzione
La nuova trasmissione Orbit Drive. (Driven Technologies) Electricmobility.it

Secondo Driven Technologies, Orbit Drive può percorrere 16.000 km senza necessità di manutenzione. Grazie alla frenata rigenerativa, l’efficienza di questa nuova trasmissione è pari all’85%, cioè superiore a quella di qualsiasi altr e-bike in commercio oggi. Il rovescio della medaglia è che, trattandosi di una tecnologia molto innovativa, la sua manutenzione non sarà semplice, e richiederà di rivolgersi a centri specializzati, probabilmente molto rari.

Impostazioni privacy