Cybertruck è già vecchio: novità enorme dal Giappone, mondo dell’auto a bocca aperta

Il famoso Cybertruck di Tesla, che è il veicolo più innovativo degli ultimi anni, è già obsoleto: dal Giappone è arrivata un’auto geniale.

Il Cybertruck realizzato da Tesla è senza dubbio il veicolo più inusuale al mondo. Infatti, possiede un design futuristico, squadrato e cinematografico. Inoltre, è un pick-up lungo ben 5.885 mm, largo 2.027 mm e alto 1.905 mm. Chiaramente, non bisogna trascurare il suo peso, che corrisponde ad oltre 3.600 kg. Nonostante il veicolo innovativo sia stato presentato a livello mondiale nel 2019, la produzione dovrebbe cominciare verso la fine del 2023.

arriva una novità dal giappone
Novità dal Giappone (foto Tesla.com) – electricmobility.it

Recentemente, uno dei primi esemplari realizzati è stato venduto all’asta presso la Petersen Automotive Museum, al costo di 400.000 dollari. Ciò che sorprende maggiormente del Cybertruck è il materiale utilizzato: la carrozzeria è rinforzata con alcuni pannelli in acciaio inox, in grado di sopportare persino i proiettili calibro 9 mm. Tuttavia, questo gioiello americano è già stato superato da un altro eccezionale veicolo giapponese.

L’auto innovativa giapponese

Recentemente, la casa automobilistica giapponese ha presentato una vera e propria opera d’arte d’ingegneria: la Nissan Hyper Tourer. Quest’ultima è un minivan elettrico dall’aspetto futuristico, che ha già conquistato migliaia di appassionati in tutto il mondo. Per la precisione, si tratta del terzo prototipo EV del modello Hyper, che prossimamente sarà esposto presso il Japan Mobility Show. Ovviamente, prima di ottenere il risultato finale i progettisti realizzano una serie di concept, i quali servono a capire come migliorare l’idea.

arriva una novità dal giappone
Nissan Hyper Tourer (foto YouTube) – electricmobility.it

In questo caso, i designer della Nissan hanno prodotto tre prototipi differenti: il primo è chiamato Hyper Urban, il secondo Hyper Adventure, il terzo invece Hyper Tourer. Pertanto, tutti gli appassionati di automobilismo sono in attesa del Japan Mobility Show 2023, soprattutto perché vogliono scoprire tutti i segreti del progetto. Ciò che stupisce maggiormente di questo minivan elettrico è la sua ospitalità. Infatti, l’abitacolo è estremamente spazioso e ricco di comfort.

E non solo: il veicolo è costellato di apparecchi tecnologici di altissimo livello, come ad esempio la guida autonoma, la batteria ad alta capacità ecc. Inoltre, la parte interna del minivan giapponese è estremamente lussuosa: il pavimento è formato addirittura da un pannello LED piatto, che mostra le immagini di un fiume o di un cielo. In più, i sedili anteriori possono ruotare a 360 gradi per accrescere la comodità e il comfort.

Un’altra caratteristica tecnologica è il display indossabile, grazie al quale è possibile gestire il sistema di navigazione e l’impianto audio. Questi ultimi possono essere gestiti da tutti i passeggeri.

Impostazioni privacy