Batosta Tesla, ora cambia tutto: arriva l’offensiva dalla Cina

Tesla è una delle aziende più rilevanti al mondo, su questo è difficile discutere. Però non sembra essere completamente a suo agio adesso.

Vent’anni sono tanti già per un comune mortale, figuriamoci per un’azienda. In due decenni è possibile fare davvero tantissimo, e anche bene. Un ottimo esempio è sicuramente Tesla, la società automobilistica statunitense che in poco più di 20 anni ha realizzato successi su successi, e sorpreso l’intero mercato dell’automotive con innovazioni di straordinario livello.

tesla byd numero di vendite simile
Tesla (electricmobility.it – Canva)

Insomma, ha decisamente sorpreso automobilisti/e e addetti ai lavori. Adesso è una realtà concreta, viva e soprattutto fondamentale per quanto riguarda lo sviluppo delle quattro ruote del futuro.

Attenzione, però, perché non è da sola. Non solo in vista del futuro, ma anche del presente. A dimostrarlo ci pensa una news che arriva prepotentemente alle orecche di Elon Musk e soci. In Cina fanno sul serio, e si vede. Scopriamo di più a riguardo.

Tesla, fai attenzione: i numeri non mentono

Nel terzo trimestre del 2023, Tesla e BYD hanno venduto globalmente un numero davvero simile di veicoli, apparendo quasi appaiate in questo fondamentale. La società americana ha venduto il maggior numero di automobili elettrice: 435.059. Il tasso di crescita della produzione e delle vendite è stato limitato al 27%, in parte a causa di alcuni miglioramenti apportati ai suoi stabilimenti.

BYD forse ha beneficiato di questi dettagli, tanto che è quasi riuscita a superare Tesla in termini di vendite. Il brand cinese ha fatto registrare 431.603 vendite: soltanto 3.456 in meno di Tesla. E’ la prima volta che accade, visto e considerato che le dcue società non sono mai state così vicine.

tesla byd numero di vendite simile
BYD insegue Tesla: numeri simili (electricmobility.it – Ansa)

Si tratta di un segnale importante nel settore dell’elettrico, soprattutto perché dimostra che forse per Tesla il dominio incontrastato ed incontrastabile fra le vetture a zero impatto ambientale non è così sicuro. Adesso vediamo i dati delle vendite di vetture elettriche nel terzo trimestre del 2023 (variazione su base annua):

  • Tesla: 435.059 (+27%);
  • BYD: 431.603 (+67%);
  • Gruppo Volkswagen: 209.394 (+41&).

Per quanto riguarda i primi 9 mesi dell’anno, Tesla ha venduto più di 1,3 milioni di auto completamente elettriche, mentre BYD ha superato il milione. L’azienda cinese ha superato notevolmente le previsioni di crescita annue, anche se difficilmente supererà Tesla nel 2023. Le vendite quindi si attestano sui seguenti dati:

  • Tesla: 1.324.074 (+46%);
  • BYD: 1,048.413 (+80%);
  • Gruppo Volkswagen: 530.485 (+45%).

Concludendo, nel 2022 Tesla ha consegnato più di 1,3 milioni di vetture elettriche, BYD quasi 1 e Volkswagen poco più di mezzo milione. Sono dati sicuramente rilevanti e che ci aiutano a capire bene la situazione commerciale mondiale ai vertici delle automobili a zero impatto ambientale.

Impostazioni privacy