Toyota elettrica, altro che marcia indietro: questo distruggerà la concorrenza

La casa automobilistica giapponese è tornata con un nuovo modello che spazzerà via la concorrenza, grazie alle sue enormi potenzialità.

La Toyota ha un’esperienza quasi secolare alle spalle, infatti la sua fondazione risale addirittura al 1933. Inoltre, è il più grande produttore di automobili del Giappone. Non a caso produce circa 9 milioni di veicoli all’anno: il 40% delle automobili che circolano sulle strade giapponesi è realizzato dalla Toyota. E non solo: questo prestigioso marchio è famosissimo anche in Europa, in America e nel Sud Est asiatico.

arriva la nuova toyota
Nuova Toyota (foto ansa) – electricmobility.it

Ovviamente, l’azienda giapponese ha un fatturato stellare: ogni anno supera addirittura i 220 miliardi di dollari. Tuttavia, quest’anno la Toyota ha annunciato che realizzerà la batterie dei record, la quale si ricaricherà in soli 10 minuti e garantirà un’autonomia di 1.200 km. Inoltre, la casa automobilistica della città di Toyota ha presentato il suo nuovo gioiello: un veicolo che dominerà il mercato mondiale.

L’auto che spaventa la concorrenza

Recentemente, la Toyota ha presentato un concept eccezionale che ha fatto tremare il mercato mondiale. Per la precisione, si tratta di un modello di pick-up chiamato EPU, il quale è stato mostrato al Japan Mobility Show. Chiaramente, il sogno della casa nipponica è sfidare i pick-up americani della Ford e, possibilmente, superarli per numero di vendite. Attualmente, l’azienda giapponese ha presentato una serie di concept durante l’attesissimo evento organizzato a Tokyo.

arriva la nuova toyota
Concept di Toyota EPU (foto YouTube) – electricmobility.it

Ovviamente, il veicolo che ha spaventato di più la concorrenza è il pick-up elettrico EPU. Quest’ultimo è apparso con un design non particolarmente rivoluzionario, infatti possiede tutte le caratteristiche estetiche di un tradizionale pick-up. Una delle novità che spicca maggiormente osservando le sue delicate linee è la morbidezza: il corpo metallico del veicolo è privo di spigoli, poiché tutti gli angoli sono smussati e addolciti. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, si presenta con una lunghezza di 4,9 metri e un’altezza di 1,83 metri.

Quindi, può essere definito un pick-up di piccole dimensioni, simile al Ford Maverick. In più, è formato da quattro porte e da cinque sedili interni. Purtroppo, la Toyota non ha fornito ulteriori dettagli sul motore, infatti l’unica notizia certa è che il veicolo EPU sarà elettrico. Ciò che sorprende di più di questo pick-up è l’abitacolo: sarà dotato di un unico grande display digitale, che ingloberà una serie di funzioni tecnologiche.

Inoltre, il concept ha mostrato un volante rettangolare, simile a quello realizzato da Tesla. Esteriormente, invece, ci sarà il tradizionale cassone posteriore, che disporrà di un portellone modulare.

Impostazioni privacy