Elon Musk trema: ‘doccia fredda’ per Tesla, proprio prima delle consegne del Cybertruck

Duro colpo per Elon Musk e la Tesla, con una novità pazzesca che arriva proprio a pochi giorni dalle consegne del Cybertruck.

Il mondo delle automobili elettriche si sta rinnovando sempre di più e soprattutto la Tesla sa benissimo che non può più considerarsi come l’unica grande azienda leader del settore. La casa americana sa benissimo che ancora oggi sono moltissimi i clienti che sono innamorati di questo marchio, ma Elon Musk deve fare sempre maggiore attenzione alla concorrenza.

Gac Motor Aion Hyper HT Tesla Cybertruck Elon Musk
Elon Musk, doccia fredda (electricmobility.it)

Finalmente dopo una lunghissima attesa sembra possibile il lancio e la consegna ai clienti della Tesla Cybertruck. Si tratta di uno dei modelli maggiormente attesi degli ultimi anni, un’auto che sarà rivoluzionaria e talmente innovativa da lasciare a bocca aperta anche coloro che si sono dimostrati maggiormente scettici sull’elettrico.

C’è chi ha comunque criticato questa automobile, soprattutto viste le dimensioni imponenti che rischiano di portarla a essere un flop in Europa. Molti si sono domandati se questa non si possa considerare unicamente come una vettura perfetta per lo stile e il mercato statunitense, ma in casa Tesla sanno bene come muoversi e indubbiamente saranno in grado di rendere quest’auto apprezzata in tutto il mondo.

Intanto però c’è da fare i conti anche con la concorrenza, in particolar modo quella cinese, con la nazione asiatica che ormai è da diverso tempo una potenza straordinaria nella realtà internazionale. Di recente è stato presentato un nuovo SUV da una delle case emergenti e sicuramente punta a fronteggiare la Tesla sul mercato.

Gac Aion Hyper HT: la grande novità cinese

In realtà più che andare a contrastare la Tesla Cybertruck, la Aion Hyper HT della Gac Motor punta a mettersi in competizione con la Tesla Model X. Questo lancio arriva però poco prima della consegna dei primi Cybertruck e indubbiamente il tutto avrà fatto storcere il naso alla casa americana.

Gac Motor Aion Hyper HT Tesla Cybertruck Elon Musk
Gac Motor Aion Hyper HT (YouTube – electricmobility.it)

Il SUV in questione si fa apprezzare soprattutto per le dimensioni imponenti, visto che la lunghezza è di 493 cm, la larghezza di 192 cm e l’altezza di 170 cm. Un colosso che al suo interno ha avuto modo di sviluppare una straordinaria attenzione ai dettagli da un punto di vista tecnologico, partendo prima di tutto dalla presenza di un display facilmente utilizzabile e dalla grandezza imponente.

Non manca inoltre l’attenzione al comfort del guidatore, ma ciò che indubbiamente colpisce è la qualità del motore e ella batteria. Ci sono ben quattro versioni diverse per poter mettere le mani su questa Aion Hyper HT, con la versione basilare che utilizza una batteria da 400 V e che ha modo di erogare 241 cavalli.

Questo fa sì che anche la versione standard abbia modo di rimanere in strada per un totale di ben 600 km tra una ricarica e l’altra. Nel momento in cui si decidesse di passare invece al modello di punta, ecco che la batteria sarebbe da 800 V, con erogazione da 335 cavalli e in questo modo l’autonomia arriverebbe a 770 km. Il costo di questo SUV è inoltre molto conveniente, dato che in Cina parte da 220 mila Yuan, il corrispettivo di 28.200 Euro.

Impostazioni privacy