“Qualità imbarazzante”: altro che colosso elettrico, è un flop totale

Secondo la critica, questa auto uscita da poco è un flop totale, ecco tutte le critiche e le controversie sulla qualità

Quando viene lanciata sul mercato una nuova auto è sempre una scommessa, ogni volta infatti anche se prima dell’uscita i tecnici e produttori studiano tutto nei minimi dettagli, ad avere l’ultima parola sono sicuramente i clienti e le prove su strada.

Il colosso è un flop totale
Grossi problemi di qualità – electricmobility.it

Alcune auto su cui si punta molto, a volte potrebbero rivelarsi un vero e proprio flop, altre volte invece, veicoli su cui non si scommetterebbe poi molto, riscuotono un successo pazzesco. Ciò dipende da vari fattori, andiamo a scoprire cosa ha detto la critica riguardo questa nuova vettura.

Questa nuova auto secondo la critica sarebbe un flop totale

Stiamo parlando della nuova VinFast VF 8, si tratta della prima auto elettrica dell’azienda automobilistica vietnamita VinFast. L’auto sarebbe destinata prevalentemente al mercato statunitense, tuttavia le reazioni da parte dei giornalisti americani, sono state alquanto aspre e negative, critiche pungenti che l’azienda ha dovuto incassare.

Qualità imbarazzante
Vettura- (VinFastauto)- electricmobility.it

A quanto pare, le prove su strada avrebbero evidenziato diversi problemi, ci sarebbe infatti una scarsa qualità interna, la guida sarebbe instabile e la tenuta strada non ottimale, ci sarebbero inoltre dei difetti nelle funzionalità di assistenza alla guida. Nonostante i colori accattivanti e lo stile curato, la VF ha deluso le aspettative, dimostrandosi un veicolo poco affidabile. Quello che si ci aspettava, era un’auto all’avanguardia ma purtroppo in 90 minuti di guida, il SUV non avrebbe smesso di oscillare nemmeno per un minuto. Sarebbe inoltre sbandato ripetute volte, i movimenti erano precari e poco controllati.

A detta di Mack Hogan di Road & Track, stando seduto sul sedile del passeggero avrebbe avuto il mal d’auto, in curva inoltre il discorso sembrerebbe peggiorerebbe ulteriormente. Non si sa ancora se i vari difetti della finitura siano il risultato di una cattiva messa a punto, o di problematiche legate alla geometria delle sospensioni, fatto sta che ci sono. Un’altra pecca riguarderebbe la qualità dei materiali utilizzati per l’abitacolo, sembrerebbero infatti scarsi e ci sarebbero dei difetti sulle giunture che sembrerebbero addirittura essere imprecise. Poco raffinata e poco curata, la vettura sembra essere scadente, soprattutto considerando il prezzo di 50.000 $.

Auto più economiche, sono molto più curate e godono di una tenuta strada eccellente, i problemi sarebbero molteplici. Non ci sarebbe risposta dello sterzo, l’esperienza di guida sarebbe poco sicura e non darebbe soddisfazione al conducente. La maggior parte della stampa concorda sulla poca affidabilità e la scarsa qualità del veicolo. Per il momento si attende una dichiarazione ufficiale da parte dell’azienda.

Impostazioni privacy