Auto elettriche, questo nuovo sistema cambia tutto: migliorato un problema critico

Le auto elettriche continuano a migliorarsi e ora vi è una novità che di sicuro aiuterà ancora di più lo sviluppo di questi mezzi.

Diventa necessario al giorno d’oggi fare in modo che le automobili possono essere quanto più possibili attente al rinnovamento ecologico. La necessità di poter dare vita a delle automobili che sappiano inquinare il meno possibile è diventata una vera e propria necessità di fronte a un mondo che cambia alla velocità della luce.

Auto elettrica cambia tutto sistema frenante ZF
Auto elettrica, cambia tutto (electricmobility.it)

Indubbiamente i rinnovamenti devono essere attuati con le giuste tempistiche, considerando infatti come le vetture termiche rappresentano un punto fermo della nostra società. Sono diverse le differenze tra uno stile di guida elettrica e uno con le classiche automobili, partendo per prima cosa dall’autonomia.

Non vi è dubbio alcuno che questo sia ancora il punto debole delle auto elettriche e questo limite non è mai stato nascosto dalle aziende. Ecco come mai si sta cercando di perfezionare sempre di più le batterie, in modo tale che si debba ricorrere il meno possibile alle ricariche e inoltre si punta a far sì che queste siano sempre più veloci.

Tutti questi sono indubbiamente le migliorie necessarie e prioritarie, ma non sono le uniche. Per questo motivo sta per nascere un nuovo software che sarà in grado ancora di più di stravolgere il mondo della mobilità, con il futuro che parla sempre di più la lingua dell’elettrico e in questo modo di migliora anche la sicurezza in strada.

Nasce il sistema ZF: migliora la frenata delle auto elettriche

Per poter fare in modo che le auto elettriche si migliorino anche da un punto di vista tecnico sono stati sviluppati una serie di miglioramenti grazie ai sistemi steering-by-wire e shift-by-wire. Queste ultime sono delle novità che permettono alla vettura di controllare maggiormente lo sterzo e fanno sì che la trasmissione sia controllata tramite l’elettronica e non più per mezzi meccanici.

Auto elettrica cambia tutto sistema frenante ZF
Sistema frenata ZF (ZF Media Press – electricmobility.it)

La ZF è una delle più importanti aziende al mondo per quanto concerne la produzione di materiali industriali automobilistici e ora sta dando vita a una grande novità. Il sistema brake-by-wire della ZF dà modo di utilizzare il motore elettrico in modo da poter far sì che su ogni ruota possa esercitarsi una forza frenante.

Lo sviluppo di questo sistema lo hanno portato avanti tutti i laboratori dell’azienda tedesca, che non si trovano solo in Germania, ma anche in Cina e negli USA. A parlare con entusiasmo di questa innovazione ci ha pensato Holger Klein, ovvero il Ceo del Gruppo ZF. Dal suo punto di vista questo innovativo sistema di frenata dà modo di creare una sensibile miglioria al concetto di auto elettrica, dando vita a un’innovazione per quanto riguarda il controllo delle vetture a impatto zero.

Questo sistema permetterà così di ridurre gli spazi di frenata e inoltre farà sì che nel momento in cui avverrà il rallentamento del veicolo ci possa essere il modo di recuperare più energia. In questo modo la ZF punta a migliorare del 17% l’autonomia delle automobili, numeri che permetterebbero così alle auto elettriche di perfezionarsi in tutti i settori.

Impostazioni privacy