Problemi per Tesla, Elon Musk suda freddo: la nuova rivale si prenderà tutto

È guerra aperta anche nel mercato americano delle auto elettriche, l’ultima arrivata potrebbe affossare il colosso del settore

Non è un periodo di quelli da ricordare in quanto a risultati positivi per Elon Musk che in questo momento è impegnato parecchio nel risolvere le beghe finanziarie capitate.

Problemi per Tesla, Elon Musk suda freddo
Problemi per Tesla (instagram-official_elon-musk)-electrimobility.it

Il mercato non sembra dar fiducia a Tesla ed il bilancio trimestrale parla chiaro, a seguito della rivelazione del bilancio, però, anche gli azionisti hanno fatto dietrofront e le perdite per l’azienda sono state di quasi il 20% del capitale. Una situazione che non sembra mettere in allarme il sempre ottimista Elon Musk che ha già dichiarato di voler procedere spedito, prima aumentando la produzione del suo Cybertruck e poi pensando all’immissione sul mercato di un utilitaria a basso prezzo a partire dal 2024. Queste mosse però potrebbero non bastare e l’ultima notizia arrivata dalla concorrenza non può che fare tremare l’azienda americana.

Lucid lancia il SUV di lusso Lucid Gravity, brutta tegola per Elon Musk!

Come se non bastasse l’incertezza del mercato e la conseguente situazione economica di Tesla, a preoccupare adesso sarà anche la concorrenza dopo la notizia del lancio del SUV di lusso Gravity da parte del gigante emergente americano Lucid Motors.

Problemi per Elon Musk
Lucid gravidi (lucid) – electricmobility.it

Di sicuro Elon Musk sta facendo si tutto per risanare la situazione, recentemente è anche apparso il primo spot pubblicitario su YouTube riguardo i prodotti Tesla, una strada che l’imprenditore fino ad oggi si era sempre rifiutato di percorrere, adesso però i problemi potrebbero arrivare anche dai vicini di casa con la Lucid Motors che promette guerra aperta grazie al lancio del nuovo SUV Gravity.

Per vedere il gioiellino in concessionaria bisognerà attendere il 2024 ma l’auto è già stata presentata al salone di Los Angeles suscitando non poco interesse. Un connubio di estetica accattivante e funzionalità che sembra destinato a concorrere direttamente con la Tesla Model X per convincere il mercato, tanto spazio interno nel SUV a 7 posti di Lucid Motors ma anche tanta tecnologia a bordo. Uno dei punti forti dell’auto è il display da 34 pollici curvo che si estende fino al volante.

Anche la potenza non è da sottovalutare con la casa che ha garantito prestazioni da leader della piazza ed uno 0-100 in soli 3.5 secondi generato dalla potenza di un motore elettrico da 800Cv. L’autonomia dichiarata è tutta da valutare ma promette 700 km con un pieno, insomma, il SUV Gravity potrebbe davvero fare concorrenza all’ammiraglia di Elon Musk, ma per vedere come risponderà il mercato bisognerà attendere la data di lancio.

Senza dubbio sarà anche il prezzo, per ora non noto, a fare la differenza, ma di certo un veicolo di tale prestanza non sarà di categoria accessibile a chiunque. Adesso si aspettano le contromosse da parte di Tesla, certi che qualcosa di importante andrà fatto per mantenere lo status di leader del mercato e non perdere ulteriori colpi.

Impostazioni privacy