Notizie in evidenza

Auto elettrica, potenza gratis: il cambiamento che ci voleva, entusiasmo totale

Sarà sicuramente sempre più condiviso l'entusiasmo che si cela...

Ricarica, quanti soldi hai buttato? Il confronto che ti fa risparmiare

Sono in molti a chiedersi quale sia la ricarica...

Colosso mondiale in fuga dall’elettrico: costa troppo, si torna alla benzina

Notizia in controtendenza in arrivo in questi giorni. Il...

L’idrogeno arriva dove meno te lo aspetti: che veicolo ti alimenta anche la casa

Recentemente, è stato presentato un veicolo innovativo alimentato addirittura ad idrogeno: potrebbe alimentare persino una casa.

Nell’attuale epoca l’obiettivo principale è realizzare veicoli a zero emissioni, soprattutto per mitigare gli effetti del cambiamento climatico. Nonostante la maggior parte delle case automobilistiche abbia scelto di puntare sull’elettrico, alcune aziende stanno sperimentando dei nuovi motori green. Un esempio è il veicolo a idrogeno, il cui motore anziché funzionare con il tradizionale carburante funziona con il famoso gas.

nuovo veicolo ad idrogeno
Veicolo ad idrogeno – electricmobility.it

Inoltre, bisogna ricordare che molti produttori di automobili hanno scartato la propulsione ad idrogeno, poiché è un gas che necessita di essere immagazzinato ad alte pressioni, precisamente tra i 350 e i 700 bar. Ciononostante, alcuni progettisti continuano a cercare gli ingredienti perfetti, che possano creare un veicolo più sicuro e affidabile.

Il veicolo ad idrogeno che alimenterebbe una casa

La casa automobilistica Renault ha presentato il suo nuovo Renault Master: un pulmino large van ridisegnato e catapultato nell’epoca moderna. Si tratta della quarta generazione del modello Master, infatti l’azienda francese l’ha commercializzato per la prima volta nel 1981. L’ultimo modello, invece, è caratterizzato da varie varianti e da un design aerodinamico curato nei minimi dettagli. Pertanto, l’obiettivo principale dei progettisti è accrescere l’efficienza e le prestazioni del large van. Per la precisione, esistono ben 3 varianti di Master: a diesel, a idrogeno e a motore elettrico.

nuovo veicolo ad idrogeno
Renault Master (foto YouTube) – electricmobility.it

La versione diesel, ad esempio, è dotata di un motore da 105-170 cavalli, mentre la variante elettrica ha un motore da 96-105 kW. Quest’ultima possiede anche una batteria con una capacità da 40-87 kWh, la quale garantisce un’autonomia di circa 410 km. Ciò che sorprende maggiormente è la presenza di una variante ad idrogeno, che è formata dalle consuete celle a combustibile. Ad ogni modo, questo tecnologico pulmino sarà lanciato sul mercato durante la primavera del 2024.

Tuttavia, il design del nuovo Renault Master lascia tutti senza parole, poiché la sua robustezza trasmette sicurezza e affidabilità. Ciò che spicca maggiormente è senza dubbio la parte frontale, in particolar modo la griglia attorniata da luci LED. Un’altra grande novità è legata al consumo: l’azienda francese è riuscita a ridurre il coefficiente di resistenza del 20%. In altre parole, questa particolare caratteristica si traduce in un risparmio energetico del 20%. Inoltre, il veicolo è in grado di risparmiare energia in tutte le tre varianti. Per quanto riguarda il motore, il modello Master potrà essere acquistato nella versione completamente elettrica.

In questo caso, gli ingegneri hanno realizzato un motore da 96-105 kW, che lavora in sincronia con una batteria che garantisce più di 410 km di autonomia in ciclo WLTP. Un altro aspetto da tenere in considerazione è il carico utile: il Master è in grado di trasportare un peso di 1.625 kg e di trainare ben 2,5 tonnellate. Tuttavia, ciò che ha stupito tutti è la versione a idrogeno che arriverà in futuro. In modo particolare, questa innovativa versione ha un’autonomia di circa 400 km e, soprattutto, può essere ricaricata in soli 5 minuti.

Auto elettrica, potenza gratis: il cambiamento che ci voleva, entusiasmo totale

Sarà sicuramente sempre più condiviso l'entusiasmo che si cela dietro l'ultima novità per le auto elettriche, è gratis!Perché non averlo gratis se si può?...

Ricarica, quanti soldi hai buttato? Il confronto che ti fa risparmiare

Sono in molti a chiedersi quale sia la ricarica migliore per la propria auto elettrica: ecco come fare per non buttare un sacco di...

Colosso mondiale in fuga dall’elettrico: costa troppo, si torna alla benzina

Notizia in controtendenza in arrivo in questi giorni. Il colosso dell'automobilismo ha deciso di abbandonare il passaggio all'elettrico per i costi elevatissimi.La filosofia che...

Auto elettrica, clienti delusi: segnale allarmante, può crollare tutto

Il mercato delle auto elettriche stenta a decollare e i clienti sembrano molto delusi: l'ultimo allarme è davvero preoccupante.Il futuro dell'automobile è l'elettrico,...

Elettriche economiche, c’è la conferma: tripletta del gigante tedesco

Novità nel mercato delle auto elettriche: qualcosa si muove sul fronte delle low cost. Vediamo di che cosa si tratta.Il mercato dell'auto elettrica non...

Auto elettriche, è boom in Italia: che occasione adesso, i dettagli

Auto elettriche, super occasione per gli automobilisti italiani: è boom anche nel nostro paese. I dettagli.Siamo in una fase molto delicata per quello che...
Impostazioni privacy