Tesla, prima volta assoluta: decisione storica, si parla di miliardi di euro

C’è aria di cambiamento in casa Tesla, ogni giorno una novità e l’ultima potrebbe davvero ridare fiducia agli investitori

Non è una novità che in Tesla le cose non vadano a gonfie vele negli ultimi mesi, dopo la rivelazione dell’ultimo bilancio trimestrale, infatti, è stato evidente agli occhi di tutti il declino delle vendite con perdite a 9 zeri per l’azienda di Musk.

Tesla, decisione storica
Tesla (pixabay)-Electricmobility.it

Senza dubbio non è solo il colosso americano delle auto elettriche ad aver patito nell’ultimo periodo, manca infatti ancora qualcosa a convincere davvero il consumatore nello sposare questa nuova rivoluzionaria tecnologia e lo hanno dimostrato i dati delle vendite arrivati un po’ da tutto il mondo. Dalla Cina all’Europa sono molte le case che hanno deciso di frenare un attimo, rimandando il lancio di alcuni nuovi modelli o la costruzione di alcune grosse gigafactory, questa però non è la via di Musk che, come al solito, è uno pronto ad andare contro corrente così come ha fatto anche questa volta.

Elon Musk sbarca in India, accordo vicino per l’importazione dei veicoli Tesla nel continente indiano

Quando si parla di Elon Musk si parla di un personaggio davvero unico che è stato, grazie alle sue intuizioni, in grado di cambiare parte del mondo che conosciamo e nel mentre divenire anche l’uomo più ricco del pianeta.

Tesla, decisione storica
Tesla, arriva in India electricmobility.it

Una delle sue perle è il gigante della mobilitazione green Tesla Motors, azienda che ha letteralmente spinto il mercato dell’automobile mondiale al cambiamento ma che adesso vive un periodo non dei più floridi. Le perdite dell’ultimo trimestre hanno infatti spaventato anche gli investitori con un conseguente crollo del valore delle azioni della società. Questo non ha spaventato però Elon Musk che ha subito deciso di spingere ancora, rivelando di voler aumentare da subito la produzione del suo ultimo Cybertruck e non solo.

Un ulteriore rilancio da parte di Tesla è ormai alle porte ed è rappresentato da un accordo ormai pronto alla firma che porterà i veicoli americani nel continente indiano. Enza dubbio una grossa novità che significherà anche un grosso investimento da parte del colosso americano che dovrà mettere sul piatto circa 2 miliardi di euro da investire in India, dove è prevista la costruzione di un’enorme Gigafactory per la produzione delle batterie necessarie.

Tesla, decisione storica
gigafactory in india (pixabay)-Electricmobility.it

L’investimento totale potrebbe però essere addirittura ben superiore, con cifre che sembrano destinate a raggiungere i 15 miliardi di euro totali a testimonianza della forza economica dell’azienda e della volontà del suo leader di aggredire il mercato facendo tornare la fiducia anche a Wall Street nel minor tempo possibile. L’india senza dubbio offre anche una posizione cruciale al colosso americano per il semplice fatto che il Paese asiatico rappresenta attualmente il terzo mercato automobilistico più proficuo dopo Cina e Stati Uniti.

Una mossa non casuale e che non poteva essere rivelata in un momento migliore. Si aspetta adesso di vedere come risponderà il mercato, ma a quanto pare l’aria di fiducia verso Elon Musk e la sua Tesla è già respirabile.

Impostazioni privacy