Chi vince tra una Porsche ed una Tesla Cybertruck? La risposta non è scontata

Negli ultimi mesi la stampa ha “massacrato” il nuovo veicolo di Tesla ma attenzione a sottovalutarlo: questa vicenda è impressionante… 

Generalmente parlando c’è sempre un motivo quando la stampa da contro un determinato prodotto o team sportivo. Questo però non significa che ciò che scrivono i giornali sia la bibbia, il mondo dei motori è pieno di sorprese che hanno battuto anche le predizioni della cronaca, pensate ad esempio al titolo conquistato dalla Braun in Formula Uno in una stagione che la dava come “cenerentola” del paddock!

Tesla Cybetruck record
Cybertruck, finalmente un successo? (Ansa) – Electric Mobility.it

Poche automobili nella memoria recente hanno ricevuto tante critiche ancora prima di essere uscite sul mercato come la Tesla Cybetruck. Le ragioni non sono campate in aria, l’automobile è in forte ritardo – e forse Tesla faticherà perfino a rispettare i numeri di produzione – secondo le analisi di molti esperti non sembra costruita in modo così solido e in generale non convince sotto tanti punti di vista.

La parola finale però ce l’hanno sempre i test: si, perchè la prova del nove è in strada. O in pista come nel caso che state per vedere, in cui il camion futuristico di Elon Musk ha dimostrato di avere almeno un asso nella manica; diciamo che Porsche non si sognerà più di sfidarlo a cuore leggero.

La specialità di Tesla

I vantaggi delle automobili elettriche sono molti ma il più evidente ed il più facile da dimostrare è l’accelerazione maggiore rispetto a qualsiasi motore termico, a meno che non parliamo ovviamente di mostri come Bugatti e Koenigsegg. Il trasferimento di energia dal motore è semplicemente più rapido, con l’elettrico.

Porsche battuta da Tesla...
Tesla batte Porsche: ma la stampa non è ancora convinta per nulla… (Ansa) – Electric Mobility.it

In un recente video la casa americana ha voluto esaltare le doti sportive del pick-up – che ricordiamo può montare da uno a quattro motori elettrici per aumentare la sua potenza – che batte una Porsche Carrera trainando…una Porsche Carrera con un rimorchio! Il brand si vanta sostenendo che l’auto abbia accelerato da 0 a 96 chilometri orari – 60 miglia – in appena due secondi e mezzo.

Che prestazione, giusto? Beh, non tutti sono colpiti: “Considerando che la Porsche nel video ha poco più di 300 cavalli ci saremmo preoccupati se il Cybertruck non fosse capace di superare una Carrera in pista!”, scrive la rivista americana Jalopnik. Niente da fare, questo veicolo non riesce proprio a conquistare i più scettici denigratori di Tesla, nemmeno con questi elaborati giochi pubblicitari in fin dei conti.

Impostazioni privacy