Notizie in evidenza

Auto elettrica, potenza gratis: il cambiamento che ci voleva, entusiasmo totale

Sarà sicuramente sempre più condiviso l'entusiasmo che si cela...

Ricarica, quanti soldi hai buttato? Il confronto che ti fa risparmiare

Sono in molti a chiedersi quale sia la ricarica...

Colosso mondiale in fuga dall’elettrico: costa troppo, si torna alla benzina

Notizia in controtendenza in arrivo in questi giorni. Il...

Auto elettrica, te la fai subito con 75 euro al mese: l’occasione della vita

Occasione d’oro per tutti coloro che desiderano sostituire la propria auto con una moderna spendendo pochissimo

Il mondo si sta lentamente, ma inesorabilmente, spostando verso una nuova era di trasporti sostenibili, guidata dalla tecnologia elettrica. Questo cambio è alimentato da una sempre maggiore consapevolezza ambientale e dall’urgenza di ridurre le emissioni nocive. Tuttavia, l’ascesa delle vetture elettriche rimane rallentata da un ostacolo chiave: i costi di acquisto elevati rispetto alle loro controparti a motore endotermico. Sebbene i costi di produzione delle batterie stiano gradualmente diminuendo, la riduzione dei prezzi non è ancora abbastanza significativa da rendere le auto elettriche altrettanto accessibili delle loro controparti a combustione.

nuove regole 2024
Il bonus auto si aggiorna nel 2024 (canva.com) – electricmobility.it

Allo stesso tempo, i governi stanno implementando politiche e incentivi per favorire l’adozione di veicoli elettrici, come sgravi fiscali e sussidi per gli acquirenti. Sebbene la transizione verso la mobilità elettrica sembri un destino inevitabile per il settore automobilistico, i costi d’acquisto ancora elevati rappresentano una sfida cruciale. La collaborazione tra governi, industria e istituzioni finanziarie sarà essenziale per rendere l’adozione di veicoli elettrici più accessibile e accelerare così la transizione verso un futuro a emissioni zero. L’ultima idea messa in campo sembrerebbe davvero vantaggiosa, permettendo ai cittadini italiani di guidare un’automobile elettrica spendendo solamente 75 euro al mese. Andiamo a vedere nel dettaglio in cosa consiste questa soluzione.

Il governo italiano pensa al leasing sociale

Durante la conferenza organizzata dall’Automobile Club d’Italia, in cui si dibatteva in merito al futuro dell’automobile, il Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Matteo Salvini ha sostenuto di volere prendere con attenta considerazione la proposta del presidente dell’ACI Angelo Sticchi Damiani, in merito alla possibilità di creare una sorta di assistenza statale al contratto a lungo termine sul noleggio di vetture per privati, il cosiddetto leasing sociale.

leasing sociale
Possibilità concrete per il leasing sociale in Italia (canva.com) – electricmobility.it

Tale proposta non è certo una trovata italiana, visto che una idea praticamente identica è stata già approvata in Francia, con le prime automobili cedute a canone calmierato già nell’anno che verrà. Quello che il ministro italiano teme, è la possibilità che questa interessante soluzione verso la transizione ecologica sostenuta dalle casse statali possa trasformarsi in un “auto di cittadinanza”, quasi il sussidio seguisse gli abusi perpetrati attraverso gli abusi del reddito di cittadinanza.

Il progetto è molto interessante, poiché aiuterebbe le famiglie meno abbienti con un ISEE inferiore a 15 mila euro a sostituire la propria vecchia automobile inquinante con una moderna ed efficiente, senza dover affrontare l’impegnativo acquisto di una nuova automobile elettrica di proprietà, grazie a un leasing sociale dal canone calmierato da 75 euro al mese. L’obiettivo è quello di svecchiare uno dei parchi auto più vecchi d’Europa, migliorando non solo l’aria che respiriamo, ma anche la sicurezza di tutti gli utenti della strada.

Auto elettrica, potenza gratis: il cambiamento che ci voleva, entusiasmo totale

Sarà sicuramente sempre più condiviso l'entusiasmo che si cela dietro l'ultima novità per le auto elettriche, è gratis!Perché non averlo gratis se si può?...

Ricarica, quanti soldi hai buttato? Il confronto che ti fa risparmiare

Sono in molti a chiedersi quale sia la ricarica migliore per la propria auto elettrica: ecco come fare per non buttare un sacco di...

Colosso mondiale in fuga dall’elettrico: costa troppo, si torna alla benzina

Notizia in controtendenza in arrivo in questi giorni. Il colosso dell'automobilismo ha deciso di abbandonare il passaggio all'elettrico per i costi elevatissimi.La filosofia che...

Auto elettrica, clienti delusi: segnale allarmante, può crollare tutto

Il mercato delle auto elettriche stenta a decollare e i clienti sembrano molto delusi: l'ultimo allarme è davvero preoccupante.Il futuro dell'automobile è l'elettrico,...

Elettriche economiche, c’è la conferma: tripletta del gigante tedesco

Novità nel mercato delle auto elettriche: qualcosa si muove sul fronte delle low cost. Vediamo di che cosa si tratta.Il mercato dell'auto elettrica non...

Auto elettriche, è boom in Italia: che occasione adesso, i dettagli

Auto elettriche, super occasione per gli automobilisti italiani: è boom anche nel nostro paese. I dettagli.Siamo in una fase molto delicata per quello che...
Impostazioni privacy