Notizie in evidenza

Auto elettrica, potenza gratis: il cambiamento che ci voleva, entusiasmo totale

Sarà sicuramente sempre più condiviso l'entusiasmo che si cela...

Ricarica, quanti soldi hai buttato? Il confronto che ti fa risparmiare

Sono in molti a chiedersi quale sia la ricarica...

Colosso mondiale in fuga dall’elettrico: costa troppo, si torna alla benzina

Notizia in controtendenza in arrivo in questi giorni. Il...

Che ritorno in casa Fiat: tutti aspettavano questo modello, ora è 100% elettrico

La FIAT è pronta a lanciare il suo nuovo modello elettrico. Il SUV che tutti attendevano, ora è disponibile.

Il nuovo modello di casa FIAT è pronto a stravolgere il mercato. L’amatissima auto è pronta a tornare in veste completamente elettrica.

FIAT 600e, caratteristiche
FIAT lancia un nuovo modello elettrico (Pixabay) – Electricmobility.it

E’ un B-SUV la nuova proposta della FIAT. Ancora una volta, quindi l’industria dell’auto punta su un veicolo di dimensioni importanti seppur compatto, rispettando le richieste degli utenti, sempre più attenti all’aspetto sicurezza. Esteticamente si presenta come un crossover, con i passaruota in plastica nera e un posteriore notevole nella struttura.

I fari presentano invece linee classiche a C che ricalcano quelle dei cerchi. Guardando al paraurti anteriore, invece, si nota una somiglianza con la Abarth 500e.

E’ arrivata la novità FIAT, di cosa si tratta

Per chi non lo avesse capito stiamo parlando della 600e. Una tipica vettura per muoversi in città, con i suoi 4,17 metri di lunghezza, 1,78 metri di larghezza e 1,52 metri di altezza.  Il passo è di 2,56 metri, mentre lo spazio nel bagagliaio è di 360 litri. Cifra che aumenta a 1.231 litri abbattendo i sedili posteriori.

Aprendo le portiere troviamo un abitacolo ben rifinito e ricercato. In particolare si fanno notare la chiusura del pozzetto del tunnel centrale e i numerosi vani portaoggetti. Per quanto concerne i materiali utilizzati, quelli morbidi si mischiano alle plastiche rigide.

FIAT 600e, caratteristiche
FIAT 600e in uscita (FIAT) – Electricmobility.it

Sui sedili, soffici e confortevoli, spicca il logo FIAT. Come detto l’ambiente è molto comodo e spazioso. E’ importante segnalare l’assenza delle bocchette d’aria, motivo per cui se si sa di dover affrontare lunghi viaggi, è meglio essere in pochi.

Per quanto concerne la tecnologia, tutti gli strumenti sono digitali e consultabili tramite schermo da sette pollici. Centralmente poi se ne trova un altro da 10,25 pollici, utile per l’infotainment. Tra le informazioni che si possono ottenere figurano consumo e gestione della ricarica. Da questo punto di vista Android Auto e Apple CarPlay sono integrati e non hanno bisogno di cavi. Presente pure il navigatore che suggerisce pure le soste per la ricarica quando si imposta il tragitto da compiere.

Sotto il profilo della guida si sta comodi e quando ci si trova a parcheggiare non si deve lottare più di tanto per via dei volumi comunque contenuti e per la presenza delle telecamere.

La piattaforma di costruzione è la CMP condivisa con modelli come la Opel Mokka o la Jeep Avenger. Sul fronte batteria, questa ha una capacità di 54 kW, anche se se ne possono sfruttare solamente 51. L’unità motrice elettrica a magneti permanenti è in grado di rilasciare fino a 156 cv per una coppia massima di 260 Nm. Questa trazione anteriore sulla bilancia arriva a 1500 kg.

Per quanto concerne lo scatto da zero a cento km/h viene compiuto in nove secondi, con 150 km/h come velocità massima raggiungibile. Va precisato che solo nella modalità di guida Sport si possono usare tutti i cavalli. Nella Eco e nella Normal non si va oltre gli 82 e i 109.

L’autonomia dichiarata dal costruttore è di 400 km. I consumi si attestano invece sui 16 kWh ogni 100 km. Infine, per la ricarica, se ci si attacca alla corrente alternata a 11 kW ci vogliono cinque ore, con quella continua fino a 100 kW si recupera l’80% in mezz’ora.

Auto elettrica, potenza gratis: il cambiamento che ci voleva, entusiasmo totale

Sarà sicuramente sempre più condiviso l'entusiasmo che si cela dietro l'ultima novità per le auto elettriche, è gratis!Perché non averlo gratis se si può?...

Ricarica, quanti soldi hai buttato? Il confronto che ti fa risparmiare

Sono in molti a chiedersi quale sia la ricarica migliore per la propria auto elettrica: ecco come fare per non buttare un sacco di...

Colosso mondiale in fuga dall’elettrico: costa troppo, si torna alla benzina

Notizia in controtendenza in arrivo in questi giorni. Il colosso dell'automobilismo ha deciso di abbandonare il passaggio all'elettrico per i costi elevatissimi.La filosofia che...

Auto elettrica, clienti delusi: segnale allarmante, può crollare tutto

Il mercato delle auto elettriche stenta a decollare e i clienti sembrano molto delusi: l'ultimo allarme è davvero preoccupante.Il futuro dell'automobile è l'elettrico,...

Elettriche economiche, c’è la conferma: tripletta del gigante tedesco

Novità nel mercato delle auto elettriche: qualcosa si muove sul fronte delle low cost. Vediamo di che cosa si tratta.Il mercato dell'auto elettrica non...

Auto elettriche, è boom in Italia: che occasione adesso, i dettagli

Auto elettriche, super occasione per gli automobilisti italiani: è boom anche nel nostro paese. I dettagli.Siamo in una fase molto delicata per quello che...
Impostazioni privacy