Auto elettrica, risparmi enormi: ma solo per chi fa bene i conti

Uno studio ha dimostrato che il risparmio è elevato, ma attenzione alle insidie e alle tempistiche.

Acquistare un’auto elettrica ha una serie di pregi e difetti. Tante volte sono stati elencati i pro e i contro di un’auto di ultima generazione, soprattutto in relazione alla crescita che queste vetture stanno vivendo sul mercato.

Costi auto elettriche
ECIU è sicura, si risparmia parecchio (ansafoto.it) electricmobility.it

Il tema ambientale è sempre più al centro dell’attenzione. Non possiamo più nasconderci davanti ai giganteschi problemi che il nostro pianeta sta vivendo da un punto di vista ambientale. Per questo motivo, le auto ad emissioni zero stanno diventando sempre più importanti per dare, ognuno di noi, il proprio contributo all’ambiente. Se da un lato, però, le emissioni azzerate e le prestazioni sono un enorme pregio per tutto quel che riguarda la mobilità elettrica, dall’altro ci sono una serie di difetti che ancora devono essere del tutto risolti.

Uno di questi è legato ai costi, sia di acquisto iniziale che di gestione che un’auto elettrica comprende. In realtà, però, c’è chi sostiene che acquistare una vettura con motore elettrico sia vantaggioso anche da un punto di vista economico, con un risparmio notevole a lungo termine.

Auto elettriche quanto si risparmia? I dettagli

Secondo uno studio di Energy and Climate Intelligence Unit il costo di un’auto elettrica non deve essere limitato all’acquisto iniziale ma all’intero ciclo di vita della vettura. Il portavoce del comitato per a valutazione dei rischi Rod Dennis, è intervenuto a tal proposito.

Costi auto elettriche
Si risparmia acquistando un’auto elettrica? A quanto pare si (ansafoto.it) electricmobility.it

“Quando si fanno i conti i veicoli elettrici possono essere molto più economici da tenere in strada, a cui ovviamente si aggiungono gli enormi vantaggi ambientali derivanti dalla guida di un’auto che non produce emissioni di scarico”, ha dichiarato Dennis.

Ma quanto si risparmia? Secondo ECIU si potrebbe risparmiare fino a 11.500 euro (circa 10mila sterline) in 14 anni (il ciclo di vita ipotizzato per un’auto elettrica). Una media di 820 euro all’anno, calcolato sulla base di uno studio nel quale sono state prese in esame le dieci auto a be zigna più vedute nel Regno Unito nel 2023, paragonate alle equivalenti elettriche. Il tema, però, è ancora controverso. I costi iniziali delle vetture elettriche arriverebbe, in molti casi, ad azzerare questo vantaggio. L’Opel Corsa elettrica, ad esempio, costa circa 34mila sterline, 12mila in più rispetto alla versione a benzina.

Un problema che molte case produttrici stanno cercando di risolvere abbattendo i costi in onore del cosiddetto GreenLowCost.

 

Impostazioni privacy