Notizie in evidenza

Auto elettrica, potenza gratis: il cambiamento che ci voleva, entusiasmo totale

Sarà sicuramente sempre più condiviso l'entusiasmo che si cela...

Ricarica, quanti soldi hai buttato? Il confronto che ti fa risparmiare

Sono in molti a chiedersi quale sia la ricarica...

Colosso mondiale in fuga dall’elettrico: costa troppo, si torna alla benzina

Notizia in controtendenza in arrivo in questi giorni. Il...

Abarth fa il bis: 240 CV, emozioni alla guida, non ce n’è per nessuno

Il marchio Abarth ha annunciato una grande novità che esalta i fan, e che presto sarà realtà. Ecco tutti i dettagli.

Ci avviciniamo ad un nuovo lancio per il marchio Abarth, che da diverso tempo ha preso una decisione che ha lasciato interdetti i fan. Infatti, lo Scorpione è passata alla produzione dei modelli elettrici, ed il primo in assoluto è stato quello basato sulla Fiat 500, che ha fatto fischiare le orecchie agli appassionati.

Abarth nuovo arrivo
Abarth grande novità – Electricmobility.it

Infatti, immaginare che lo Scorpione si occupi solo di auto elettriche è davvero strano, ma questo è il futuro e tutti noi dobbiamo prenderne atto. L’Abarth è pronta per produrre un nuovo modello alimentato a batteria, che si baserà su una delle Fiat più recenti in assoluto. Andiamo a dare un’occhiata a questo progetto.

Abarth, ecco il nuovo gioiello ad emissioni zero

Il 4 di luglio scorso, la Fiat ha tolto i veli alla minicar Topolino, ma soprattutto alla 600e. Si tratta di un SUV di Segmento B dotato di un motore elettrico da 156 cavalli e 400 km di autonomia, garantiti da una batteria da 54 kWh. Secondo quelle che sono le indiscrezioni, questo modello non sarebbe stato, almeno per ora, un successo sul fronte delle ordinazion, ma il marchio Abarth ha deciso comunque di investirci sopra, ed è pronta per realizzarne una versione estrema.

Abarth 600 che novità
Abarth 600 render (YouTube) – Electricmobility.it

Secondo le indiscrezioni, Abarth starebbe collaborando con Stellantis Motorsport per sviluppare un modello estremo. In tal senso, è stata sviluppata la piattaforma Perfo-eCMP, in modo da implementare le tecnologie elettriche su modelli ad alte prestazioni. Tra le novità più interessanti previste per questa vettura, ci sarebbe il comparto sospensivo, che è dotato di una configurazione specifica, andando a garantire più maneggevolezza, dinamicità e stabilità. Inoltre, si ricercherà una maggiore precisione di traiettoria.

Come detto, la base sarà la 600e elettrica e non quella ibrida, della quale si era parlato qualche tempo fa. La potenza della versione dello Scorpione sarà di circa 240 cavalli secondo quanto emerso, gli stessi che avrà anche la Lancia Ypsilon HF Integrale che debutterà nel 2025, e che sarà un’evoluzione estrema di quella che sarà svelata a febbraio, in quel di Milano.

Inoltre, la 600e del marchio dello Scorpione potrà contare anche su pneumatici specifici, sviluppati partendo dai dati raccolti in Formula E, con l’obiettivo di offrire grandi livelli di grip senza andare a compromettere il discorso legato all’autonomia ed anche l’acustica. Insomma, parliamo di un progetto davvero interessante, che è atteso per il prossimo anno, ma che già verso la fine del 2024 potrebbe svelarsi al mondo. Per il momento, ovviamente, non abbiamo foto ufficiali del modello, ma già in molti stanno immaginando le sue forme.

Tra di loro, c’è anche il designer Tommaso D’Amico, che sul suo canale YouTube ha pubblicato questo video. Si tratta di un render della 600e in versione Abarth, dipinta con questo giallo fluo che di certo non la fa passare inosservata. Le forme sono molto aerodinamiche e sportive, e tra qualche mese sapremo se saranno simili o meno al modello ufficiale. L’attesa è agli sgoccioli.

Auto elettrica, potenza gratis: il cambiamento che ci voleva, entusiasmo totale

Sarà sicuramente sempre più condiviso l'entusiasmo che si cela dietro l'ultima novità per le auto elettriche, è gratis!Perché non averlo gratis se si può?...

Ricarica, quanti soldi hai buttato? Il confronto che ti fa risparmiare

Sono in molti a chiedersi quale sia la ricarica migliore per la propria auto elettrica: ecco come fare per non buttare un sacco di...

Colosso mondiale in fuga dall’elettrico: costa troppo, si torna alla benzina

Notizia in controtendenza in arrivo in questi giorni. Il colosso dell'automobilismo ha deciso di abbandonare il passaggio all'elettrico per i costi elevatissimi.La filosofia che...

Auto elettrica, clienti delusi: segnale allarmante, può crollare tutto

Il mercato delle auto elettriche stenta a decollare e i clienti sembrano molto delusi: l'ultimo allarme è davvero preoccupante.Il futuro dell'automobile è l'elettrico,...

Elettriche economiche, c’è la conferma: tripletta del gigante tedesco

Novità nel mercato delle auto elettriche: qualcosa si muove sul fronte delle low cost. Vediamo di che cosa si tratta.Il mercato dell'auto elettrica non...

Auto elettriche, è boom in Italia: che occasione adesso, i dettagli

Auto elettriche, super occasione per gli automobilisti italiani: è boom anche nel nostro paese. I dettagli.Siamo in una fase molto delicata per quello che...
Impostazioni privacy