Notizie in evidenza

Auto elettrica, potenza gratis: il cambiamento che ci voleva, entusiasmo totale

Sarà sicuramente sempre più condiviso l'entusiasmo che si cela...

Colosso mondiale in fuga dall’elettrico: costa troppo, si torna alla benzina

Notizia in controtendenza in arrivo in questi giorni. Il...

Auto elettrica, clienti delusi: segnale allarmante, può crollare tutto

Il mercato delle auto elettriche stenta a decollare e...

Ricarica, quanti soldi hai buttato? Il confronto che ti fa risparmiare

Sono in molti a chiedersi quale sia la ricarica migliore per la propria auto elettrica: ecco come fare per non buttare un sacco di soldi.

Quando si discute delle auto elettriche e del fatto che il mercato relativo a questa nuova tipologia di vetture non riesca ancora a decollare si fa spesso riferimento alla mancanza di infrastrutture necessarie, in primis le postazioni di ricarica. In realtà già nel 2023 le colonnine di ricarica sono aumentate moltissimo sul territorio italiano rispetto all’anno precedente, in modo da venire incontro a coloro che stanno acquistando auto elettriche ed entrare sempre più nell’ottica di questa importante transizione.

ricarica auto
La modalità giusta per ricaricare l’auto elettrica – Foto Canva (Electricmobility.it)

Tuttavia l’aspetto relativo alla ricarica è uno di quelli che crea maggiori dibattiti, anche sui social. In particolare le persone che hanno provveduto ad acquistare un’auto elettrica, così come quelle che sono interessate a farlo, si chiedono quale possa essere la modalità di ricarica migliore per non causare danni alla batteria del veicolo.

Oltre alla presa domestica, infatti, ci sono anche altre modalità per ricaricare la propria auto, come ad esempio il wallbox e il fotovoltaico. Su quale conviene puntare per preservare la batteria? Il sito Vaielettrico.it ha riportato i dubbi di un utente che ha acquistato una Dacia Spring e chiede lumi sulla modalità di ricarica migliore.

Auto elettrica, risparmi enormi se segui questi consigli

La ricarica da presa domestica sembra favorire la durata della batteria rispetto alla wallbox con produzione elettrica da fotovoltaico con batterie d’accumulo. Ma è davvero così? In realtà, come spiega molto bene il portale, c’è solo una tipologia di ricarica che potrebbe mettere a rischio la batteria (anche se solo in alcune condizioni). Si tratta della ricarica ad alta potenza in corrente continua (DC), ma solo se si procede a questa modalità con temperature estreme, senza procedere a un preriscaldamento e quando la batteria risulta molto scarica o molto carica.

Ricarica auto, il confronto che fa risparmiare
I consigli giusti per ricaricare correttamente la propria auto elettrica – (Electricmobility.it)

Tutte le case auto sottolineano invece che non ci sono differenze tra le wallbox domestiche e la presa. Le wallbox, infatti, ricaricano a corrente alternata e a una potenza massima di 7,4 kW in monofase e 22 kW in trifase. Ricaricare il proprio veicolo elettrico con la presa domestica non comporta alcun vantaggio per la batteria. Al contrario, se presa e impianto risultano danneggiati il rischio è tutt’altro che banale.

In più, in caso siano necessari tempi di ricarica molto lunghi l’energia in calore dispersa sarà decisamente maggiore. Il consiglio che viene sempre dato ai possessori di un’auto elettrica è di rimanere sempre in un range che va dal 20% all’80% di carica, così da impedire un degrado troppo veloce delle celle.

Auto elettrica, potenza gratis: il cambiamento che ci voleva, entusiasmo totale

Sarà sicuramente sempre più condiviso l'entusiasmo che si cela dietro l'ultima novità per le auto elettriche, è gratis!Perché non averlo gratis se si può?...

Colosso mondiale in fuga dall’elettrico: costa troppo, si torna alla benzina

Notizia in controtendenza in arrivo in questi giorni. Il colosso dell'automobilismo ha deciso di abbandonare il passaggio all'elettrico per i costi elevatissimi.La filosofia che...

Auto elettrica, clienti delusi: segnale allarmante, può crollare tutto

Il mercato delle auto elettriche stenta a decollare e i clienti sembrano molto delusi: l'ultimo allarme è davvero preoccupante.Il futuro dell'automobile è l'elettrico,...

Elettriche economiche, c’è la conferma: tripletta del gigante tedesco

Novità nel mercato delle auto elettriche: qualcosa si muove sul fronte delle low cost. Vediamo di che cosa si tratta.Il mercato dell'auto elettrica non...

Auto elettriche, è boom in Italia: che occasione adesso, i dettagli

Auto elettriche, super occasione per gli automobilisti italiani: è boom anche nel nostro paese. I dettagli.Siamo in una fase molto delicata per quello che...

Auto elettriche, la decisione di Mercedes sulle nuove batterie: quando arriveranno

Ancora una novità di Mercedes-Benz sulle auto elettriche che mette la concorrenza alle strette. Lo faranno sul serio... Attenzione a sottovalutare l'operato di un marchio storico...
Impostazioni privacy