Il nuovo bonus fa gioire gli italiani: non sarà una detrazione, ma un vero e proprio rimborso

Nuovo bonus che gli italiani non vedono l’ora di sfruttare, con l’occasione che merita di essere colta il prima possibile.

In un periodo così complicato da un punto di vista economico come quello che stiamo vivendo attualmente, è normale che sentire parlare di bonus sia una grande notizia. Sono molti gli italiani che non vedono l’ora di poterne sfruttare uno, soprattutto per quanto riguarda gli acquisti relativi all‘auto.

Il bonus che gli italiani sognavano
Bonus che fa gioire gli italiani (ElectricMobility)

In questi anni è evidente come si stia cercando sempre di più di rivoluzionare completamente la viabilità, mettendo così nelle condizioni la gente di poter cambiare il proprio veicolo. Il tutto è legato al fatto che si deve cercare quanto più possibile di creare dei mezzi che siano sostenibili.

L’ecologia infatti è uno degli aspetti in assoluto più importanti al mondo, per questo si deve puntare sull’elettrico. Non mancano gli sconti per l’acquisto di queste auto, che purtroppo mantengono ancora un prezzo che molto spesso è troppo elevato.

A peggiorare il tutto ci pensano anche tutti vari problemi legati all’autonomia e alle prestazioni. Al giorno d’oggi vi è però il modo di crearsi una colonnina per ricaricare la propria auto elettrica direttamente da casa.

Anche in questo caso le spese sono molto speso esorbitanti. Per fortuna qualcosa si sta modificando ed ecco dunque come di recente sia nata la possibilità di poter sfruttare un favoloso bonus che darà modo di montare la propria colonnina elettrica a un prezzo davvero vantaggioso.

Bonus per la colonnina elettrica: ecco come sfruttarlo

Ecco che il Governo ha deciso di stanziare un importante fondo per venire incontro alle esigenze degli italiani che stanno decidendo di acquistare un’auto elettrica. Si tratta di un bonus che potrà essere sfruttato fino al 31 dicembre 2024, dunque per oltre un anno.

Bonus per l'installazione delle colonnine
Colonnina elettrica (ElectricMobility)

Si tratta di un progetto che era già presente in Italia, infatti fu addirittura il Governo Draghi a introdurlo nell’agosto del 2022. Questo bonus avrebbe dovuto scadere a breve, ma ha subito una proroga.

In questo modo si avrà modo di poter incentivare quanto più possibile l’acquisto prima di tutto delle auto elettriche e a sua volta subito dopo le colonnine per la ricarica. Il bonus darà modo così di coprire fino al‘80% della spesa legata all’acquisto di questi strumenti di ricarica.

Per quanto riguarda i privati il massimale consentito sarà di detrarre fino a 1500 Euro dall’acquisto della colonnina. Per i condomini invece ci sarà un sensibile sconto che toccherà addirittura gli 8 mila Euro.

Il cambiamento rispetto al passato è legato al fatto che non sarà una detrazione fiscale, ma si parlerà di un immediato rimborso, tramite un bonifico sul conto corrente. La novità è anche derivata dal fatto che non saranno più solo le imprese a poterne usufruire, ma tutti i cittadini.

La richiesta deve essere inoltrata al MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) che darà modo così di aiutare nell’installazione di queste colonne fino al massimo di 40 milioni di Euro. Si sta facendo tanto per poter rendere sempre più spianata la strada per le auto elettriche e con questo bonus in molti daranno fiducia all’elettrico.

Impostazioni privacy