Furti da record, sono sparite oltre 50mila automobili: la polizia sembra impotente

Ben 50 mila automobili sono sparite e si parla di furti da record. Le forze dell’ordine non sanno come reagire

Quello del commercio automobilistico è un business molto allettante per tutti, anche per diversi malviventi. La piaga dei furti d’auto è da sempre una delle preoccupazioni principali delle forze dell’ordine. Un problema che nemmeno la tecnologia odierna, tra antifurti GPS e telecamere di sicurezza sembra riuscire ad arginare.Anche perché le reti del furto d’auto sono estese a livello internazionale.

Furto auto
Clamoroso furto di automobili (Canca.com) – Electricmobility.it

Le ultime notizie sono particolarmente allarmanti In poco tempo sono state fatte sparire 50 mila auto circa, roba da capogiro. Neanche le forze dell’ordine sanno più cosa fare e sembrano rimanere inermi di fronte alla superiore organizzazione dei ladri.

C’è una città in particolare, però, che sembra esser stata presa di mira ed è divenuto complicato arrestare tale situazione. Pensate che nel 2023, in confronto all’anno precedente, i furti sono cresciuti del 50%. Numeri da capogiro e che stanno preoccupando chiunque, abitanti, forze dell’ordine e aziende.

Com’è potuto accadere

Sono diverse le persone che hanno voluto parlare di ciò che è successo loro, spesso sconcertate per l’alto numero di furti che sta avvenendo in città. Mentre anche in Italia questi atteggiamenti criminali sono in aumento, infatti nel 2022 sono stati rubate per il 18% in più le auto a dei privati cittadini, negli Stati Uniti il fenomeno sembra esser ancora più grave.

Auto in sosta in concessionaria
Incredibile numero di furti di auto (Canva.com) – Electricmobility.it

Il dato più allarmante proviene dalla California e in particolare dalla città di Oakland. In questa città, vicina a San Francisco, le auto sottratte ai legittimi proprietari sono state 10.547. Nello stesso periodo dell’anno precedente il numero dei furti era già stato allarmante. Ma la situazione è ulteriormente peggiorata, con un incremento del 51% nel 2023. Dati a dir poco agghiaccianti e che stanno preoccupando la popolazione residente, colpita da questo crimine, che scuote dal profondo il senso di sicurezza dei cittadini. A parlare della situazione è stata una donna a cui è stata rubata l’automobile mentre si trovava a guardare una partita di baseball, Eugene Kopman, sorpresa per i numeri raggiunti.

L’idea delle autorità di Oakland è quella di installare il prima possibile più di 300 telecamere di zona, così da poter arrivare ai malviventi e incriminarli. Molto probabilmente, questo progetto verrà messo in pratica prima del 2024. Secondo quanto detto dal sindaco ad interim della città, Darren Allison, questi mezzi vengono poi utilizzati per compiere furti anche di altro genere e le telecamere potrebbero aiutare a prevenire anche ulteriori sviluppi criminali del furto d’auto.

Impostazioni privacy