Acer, il monopattino smart e high tech: potenza e semplicità sono arrivati in città

Celebre per i suoi prodotti di informatica la Acer si lancia nel campo della micromobilità. Di cosa si tratta.

Dai PC ai monopattini il passo potrebbe essere più breve di quanto si possa credere. Ad insegnarcelo è Acer che ha deciso di affiancare alle sue classiche produzioni nel campo dell’informatica quelle legate alla mobilità su due ruote, non moto, bensì quella meno inquinante e oggi più di successo.

Monopattino Acer ES, due serie sul mercato
Acer lancia il monopattino ES (Acer) -Electricmobility.it

Addirittura raddoppiando l’offerta con due modelli, caratterizzati da una discreta potenza e da un design comodo anche per il trasporto a mano.

Acer si dà ai monopattini, tutti i dettagli

I punti di forza degli eScooter dell’azienda di Taiwan sono molteplici, si va dalla stabilità all’autonomia, visto che sono in grado di coprire 60 km con un’unica carica.

Le dimensioni dell’ES Serie 5, questo il suo nome, sono 118x49x125. Il propulsore, da 350 W per un massimo di 550 w è inserito nella parte anteriore, ed è talmente reattivo da permettere al mezzo di raggiungere immediatamente i 20 km/h.

Dotato di diverse funzioni hi-tech attivabili tramite applicazione, come il blocco elettrico, l’illuminazione laterale o il controllo dei fari, garantisce tre livelli di prestazione. Si va dalla guida più rilassata fissata a 6 km/h, a quella pendolare che tocca i 10 km/h, fino a quella sportiva da 20 km/h. Tra le dotazioni perfino il cruise control come un’automobile.

La batteria agli ioni di litio da 15 Ah lo rende tra i mezzi di questo genere più efficienti in assoluto. Facile da piegare, pesa 18,5 kg, una caratteristica che lo rende abbastanza facile da trasportare. Decisamente interessante è la scelta di adottare uno chassis in alluminio capace di resistere agli urti. Sempre per agevolare il trasporto, è fornito di maniglie ergonomiche e solide. La pedana è generosa (64×16,5 cm), in moda da garantire una buona stabilità a piedi allineati.  Le gomme, da 10 pollici, sono a prova di foratura e permettono di avere il massimo grip su ogni fondo stradale, anche il più sconnesso, come vediamo nei nostri centri urbani.

Un ulteriore accorgimento utile per la sicurezza e il comfort è rappresentato dalla sospensione posteriore che diminuisce i contraccolpi dal 20 al 30%, garantendo una guida più fluida.

L’altro monopattino lanciato dalla Acer è l’ES Serie 3. Questo risponde alle necessità di chi necessita di un mezzo versatile ma low cost.  La batteria ha una capacità di 7,5 Ah e in appena quattro ore riesce a ricaricarsi al massimo garantendo 30 km di autonomia. Come il fratello di un gradino superiore ha tre opzioni di velocità.

Acer ES Serie 3, caratteristiche
Acer ES Serie 3, perfetto per ogni tipo di percorso (Acer) -Electricmobility.it

Questo esemplare si distingue per l’ottima tenuta in salita, nella fattispecie affronta senza problemi pendenze fino al 15% per merito dell’unità motrice  che va dai 250 W ai 400W. Riesce a muoversi bene su ogni tipo di percorso, sopportando carichi fino a 100 kg. Le maniglie sono ergonomiche e le ruote da 8,5 pollici. La pedana invece è da 60X16,5 cm, il che permette di guidare in comodità.

Compatto da 107X49x120 cm, è elegante anche nella colorazione nera con graffiature verdi. Anch’esso è pieghevole e pesa 16 kg. Sul manubrio di entrambi i modelli è presente un display a LED su cui verificare velocità, livello di carica e modalità selezionata. Ugualmente ci sono gli indicatori di direzione. La Serie 5 è più prestazionale anche sul fronte freni, visto che quello anteriore è elettronico e quello posteriore ha un disco in metallo. Condivisa è la protezione dall’acqua IPX5.

Impostazioni privacy