Honda, nuovo scooter elettrico da applausi: rivoluzionario e non è il Motocompacto

Grandi novità elettriche in casa Honda, con il colosso giapponese che sta dando vita a una serie di cambiamenti degni di nota.

In un periodo di evidente crisi per quanto riguarda i risultati nel motorsport, la Honda ha capito che per poter rialzare la testa è necessario imporsi sul mercato. L’elettrico è il futuro, ma sono tante le concorrenti in questo settore e dunque si deve fare di tutto e di più per poter stupire la clientela.

Novità elettrica in casa Honda
Nuova Honda, non è il Motocompacto (ElectricMobility)

Non ci sono dubbi sul fatto che la Honda Motocompacto sia uni dei modelli che ha fatto maggiormente discutere nell’ultimo periodo. La curiosità sta nel fatto che si tratta di una piccolissima moto, quasi paragonabile ai monopattini elettrici.

Ciò che la rende eccezionale è la praticità con la quale si può portare ovunque, infatti la si può anche ripiegare e inserire nel baule. Le dimensioni sono davvero ridotte al minimo, basti pensare che è lunga solo 74 cm, larga 9,4 cm e alta 53 cm.

Il peso è ridotto a soli 19 kg ed è una moto utilizzabile solo per brevissimi tratti, dato che la sua autonomia tra una ricarica e l’altra si ferma a 20 km. Per ricaricarla c’è bisogno di un totale di 3 ore e mezza e il picco di velocità è di 25 km/h.

Tutto questo ha già reso la Honda una delle società più attive sul mercato delle moto elettriche, ma non ci si poteva di certo solo fermare a questo particolare modello. Di recente ne è nato un altro e sarà in grado ancora una volta di colpire il mercato.

Honda “SC e-Concept”: la nuova idea di casa Honda

Di recente la Honda ha deciso di anticipare i tempi e non ha aspettato l’EICMA per presentare il nuovo scooter elettrico della gamma. Questa volta il luogo scelto per mostrare la moto è stato il Japan Mobility Show in quel di Tokyo.

I nuovi concept della Honda
Honda SC e-Concept, modello simile alla EM1-e (Instagram – ElectricMobility)

Lo scooter elettrico con il quale la Honda punta a imporsi in tutto il mondo è un concept particolare che va a migliorare la EM1-e. Il progetto si chiama “SC e-Concept” e si tratta di una nuova idea che verrà realizzata nel prossimo futuro.

Per ora l’unica cosa che si conosce sono le sue dimensioni e che in qualche modo andrà a richiamare l’EM1-e. Con tutta probabilità si tratterà di un modello da 125 di cilindrata, con quest’ultimo che sarà inserito nella gamma degli scooter elettrici.

Non è però l’unica idea che è stata portata avanti dalla Honda, infatti è stato progettato sempre all’interno di questo concept, un altro modello. Quest’ultimo ricorda molto il Motocompacto, ma probabilmente il suo futuro sarà legato proprio alle vendite del primo.

I nuovi concept della Honda
Honda SC e-Concept. modello simile al Motocompacto (Instagram – ElectricMobility)

Lo si vede infatti con la ruota posteriore che viene sostenuta, in modo tale da poter rafforzare la tenuta su strada. Due novità davvero molto interessanti che mettono ancora una volta la Honda sulla bocca di tutti. L’elettrico è il futuro e sicuramente in casa giapponese si sta lavorando tantissimo per farlo diventare il presente quanto prima possibile.

Impostazioni privacy