Un’Audi elettrica da 1700 CV? La nuova supercar che può stravolgere il mercato

L’Audi si sta lanciando sempre di più nella produzione di auto elettriche e uno dei prossimi modelli avrà una potenza incredibile.

La Germania è una delle nazioni che fin da subito ha cercato di imporsi maggiormente per quanto riguarda le tematiche legate all’ambiente. Lo Stato con Capitale Berlino ha capito che le auto elettriche sono il futuro e per questo motivo sta facendo di tutto e di più per valorizzare queste vetture e l’Audi e in prima fila.

Audi con 1700 cavalli
Audi supercar da 1700 cavalli (ElectricMobility)

Negli ultimi anni in quel di Ingolstadt si è lavorato duramente da questo punto di vista, in quanto il principale obiettivo deve essere quello di rinnovare la gamma elettrica. L’Audi ha messo in chiaro come dal 2026 cercherà di produrre solo auto con motore elettrico, anche se lascerà aperto qualche spiraglio per mercati extra europei.

Ciò che conta in questo momento è però migliorare quanto più possibile le opzioni legate a una gamma sportiva di primo piano. Uno dei fattori che ha reso immortale nel corso degli anni l’Audi è sicuramente legata al fatto che ha dato vita a una serie di auto dalle grandi prestazioni e questo le ha permesso così di poter lottare ad armi pari con i colossi vicini di casa di Mercedes e BMW.

L’Audi però ha già in mente per il 2027 un nuovo modello che si baserà su una delle auto migliori al mondo: la R8. Il gigante della strada punta infatti a trasformarsi elettrico, ma per farlo c’è tutta l’intenzione di renderla una delle vetture in assoluto più potenti che si siano mai viste, con l’erogazione dei cavalli che sarà unica nel proprio genere.

Audi R8 elettrica: potenza mai vista

Il periodo nel quale la Audi lancerà sul mercato la nuova R8 elettrica c’è, ma intanto ci sono anche i primi rumors. Si parla comunque di un lancio che avverrà solo tra quattro anni, ma non si può davvero farsi trovare impreparati per quell’anno.

Audi R8, la nuova supercar
Audi R8 (Audi Media Press – ElectricMobility)

Al suo interno sarà montata la piattaforma SSP, con questa che darà modo di unire gli elementi presenti nel MEB e quelli del PPE. A parlare di questa rivoluzione in corso ci ha pensato direttamente il direttore tecnico della Audi, ovvero Oliver Hoffman.

L’intento è quello di fare in modo che questa auto abbia la possibilità di sprigionare una powertrain in grado di erogare fino a 1700 cavalli. Si tratterebbe di un gioiello assoluto, in grado di lottare a tutti gli effetti con le prestazioni dell’attuale R8.

La versione che si può acquistare oggi, partendo da una base di ben 171 mila Euro, presenta un motore V10 da 5200 di cilindrata. La sua erogazione è ben minore, “solo” 570 cavalli, ma questo le permette comunque di toccare un picco massimo di velocità di 329 km/h.

Non è dato ancora sapersi quale sarà il prezzo di partenza. Il 2027 è lontano, ma allo stesso tempo l’Audi non ha modo di perdere tempo e quando sarà il momento immetterà sul mercato un modello elettrico tra i più potenti mai visti.

Impostazioni privacy