MG non produrrà solo SUV: confermata la supercar elettrica, che emozione!

Il marchio MG ha di recente puntato molto sui SUV, ma ora viene annunciata un’auto da sogno. Ecco cosa sappiamo.

In casa MG si vuole puntare a costruire principalmente dei SUV, ma ora è arrivata una grande novità. Il marchio britannico ha annunciato l’arrivo di una supercar, che verrà ovviamente prodotta in versione full electric ed in edizione limitata. Al giorno d’oggi, le case automobilistiche stanno dirottando i loro sforzi sulla mobilità sostenibile e sui crossover, ma ogni tanto c’è spazio per qualche fuoriserie.

MG novità pazzesca
MG arriva la supercar – Electricmobility.it

Infatti, la realizzazione di un’auto ad alte prestazioni dà importanti ritorni di immagine, in una strategia di marketing che punta ad attrarre quanti più clienti possibili. A questo punto, andiamo a dare un’occhiata alla supercar, che è stata denominata Cyberster, e che già dal nome ci dà l’idea di futuro ed alta tecnologia.

MG, arriva la nuova supercar Cyberster

In Cina ed in Europa, la MG ha svelato le forme della supercar Cyberster, ed ha annunciato anche le sue specifiche tecniche definitive. Se vi state chiedendo il motivo per il quale è stata presentata anche nel paese del Dragone, la spiegazione è presto detta. Il marchio inglese è di proprietà del colosso cinese SAIC, che sta puntando fortemente sull’elettrico per aggredire i mercati stranieri.

MG Cyberster novità pazzesca
MG Cyberster nuova supercar (MG) – Electricmobility.it

L’auto è una bellissima spider elettrica, svelata in una colorazione rosso fuoco che di sicuro non passa inosservata. La Cyberster viene proposta in due versioni, che tra di loro si differenziano parecchio sia in termini di powetrain che di performance. Quella top di gamma, infatti, regala delle emozioni al volante davvero notevoli.

La potenza massima è di 536 cavalli e 725 Nm di coppia, che raggiunge i 100 km/h partendo da ferma in appena 3,2 secondi. Per quello che riguarda l’autonomia, nel ciclo cinese, tocca i 580 km tra una carica e l’altra, grazie a delle batterie che la equipaggiano da ben 77 kWh. Questo dato testimonia l’assurda crescita che le elettriche cinesi stanno mettendo in campo, dal momento che raggiungono delle prestazioni esaltanti pur non andando ad intaccare il discorso dell’autonomia.

Come detto, ne esiste anche un’altra versione, che è meno performante ma che comunque non vi farà mancare nulla. Si tratta di un modello da 300 cavalli che ha la trazione posteriore, con batterie da 64 kWh che promettono ben 520 km di autonomia. La vettura, tuttavia, ha un difetto che può intaccare la sua maneggevolezza.

La MG Cyberster pesa ben 1.985 kg, il che significa che anche in Cina il problema del peso delle EV non è stato del tutto risolto. La lunghezza è di 4,53 metri, con un rapporto peso/potenza tutto sommato favorevole, ma non propriamente adatto ad una supercar, ed in tal senso, il peso fa un’enorme differenza, dal momento che la potenza è adatta a questa denominazione.

La vettura è stata sviluppata anche grazie alla consulenza di alcuni italiani, come sottolineato sul sito web del marchio britannico. Al momento, non sono stati resi noti i prezzi, ma siamo sicuri che non sarà di certo un’auto economica. C’è comunque tanta curiosità di vederla presto in azione.

Impostazioni privacy