Monopattini, cruiser da città qualità Xiaomi: autonomia e confort da primato a meno di 700 euro

I monopattini diventano sempre più di qualità. L’ultimo prodotto dalla Xiaomi è davvero incredibile. Sul mercato a prezzo scontato.

Popolano ormai in pianta stabile le nostre città e la normativa più stringente introdotta per arginare il susseguirsi di incidenti ne ha modificato la concezione anche da parte dei costruttori stessi. Ci riferiamo ai monopattini, diventati ora sempre più complessi e attenti ai dettagli oltre che alla sicurezza.

Monopattino S65 C prezzo
Monopattino, in uscita l’ultimo della Xiaomi (Navee) -Electricmobility.it

Il nuovo nato in casa Xiaomi va proprio in questa direzione garantendo robustezza e autonomia a scapito della portabilità visti i volumi e il peso.

 Xiaomi presenta con un nuovo monopattino, tutte le caratteristiche

Va precisato che il costruttore è Navee, brand abbastanza sconosciuto dalle nostre parti, facente parte del colosso cinese. Ora però con il suo S65C punta a diventare un riferimento assoluto per la micromobilità anche da noi.

Svelato ad inizio settembre alla fiera tecnologica di Berlino, è il successore dell’S65 che molto bene aveva fatto grazie alla sua presenza su Kickstarter.

La sua peculiarità è da ritrovarsi nel fatto che più che ad un monopattino somiglia ad un ciclomotore. Di stazza notevole e non proprio una piuma, ma sicuramente comodo e capace di spingersi lontano con una sola ricarica.

Come detto, proprio per il suo ingombro non è l’ideale né che se lo si debba caricare su un mezzo pubblico, né sulla propria auto, in quanto pur piegandosi risulta sempre impegnativo. al contrario è perfetto se lo si deve impiegare per andare a lavoro in alternativa alla bicicletta. Tre o quattro chilometri li copre senza problemi, ma l’aspetto più rilevante è che la batteria può macinare fino a 65 km prima di aver bisogno di un rabbocco di energia, senza dimenticare che le doppie sospensioni rendono il mezzo capace di assorbire più o meno tutte le sconnessioni del fondo stradale, tenendo al riparo da possibili cadute, specie se si passa sopra a dei tombini o delle radici d’albero.

 A livello di costruzione la scocca è in acciaio e saldata in più punti, nonché sigillata con delle guarnizioni. Il sistema di sblocco del manubrio è costituito da un perno a doppio meccanismo e la pedana è ampia avendo un pacco batteria più grande del normale ovvero 15 Ah per 36 v. Per le dimensioni notevole dà l’idea di essere confortevole e facilmente manovrabile. Il peso è di ben 27 kg, quasi una decina in più di altri mezzi più sofisticati.

Navee S65C, quanto pesa
Pro e contro del Navee S65C (Navee) Electricmobility.it

Tra le dotazioni importanti, il parafango posteriore agganciato alla scocca tramite robuste flange, fissate con perni che ne azzerano le vibrazioni. Le manopole sono costruite in materiale antiallergico che ha il beneficio di non diventare appiccicoso con il passare del tempo. Il cavalletto è stato spostato in zona posteriore e la presa per la ricarica è più accessibile.

Per quanto concerne la sicurezza sono presenti le frecce direzionali, obbligatorie, i catarifrangenti sui fianchi per proteggersi nelle rotatorie. La velocità massima raggiungibile è fissata a 20 km/h in modalità sportiva, mentre si scende a 15% per quella standard e a 5 km/h per quella passeggio. I freni sono, a tamburo all’anteriore e E-ABS al posteriore. Il propulsore può spingere fino a 900 W e si difende bene pure in salita. Il prezzo di lancio è 899,90 euro, ma si può trovare su e-price a 699,90 euro e da Unieuro a 699 euro.

Impostazioni privacy