Dal Giappone arriva il nuovo Suv elettrico per i più sportivi: tecnologia di altissimo livello, sarà un successone

Un Suv elettrico all’avanguardia e dedicato a chiunque ami lo sport, anche il più estremo. Dal Giappone arriva un modello ultra moderno

La tecnologia sta facendo dei passi da gigante e lo si può notare anche dall’estetica che caratterizza le automobili attuali. Le linee sono sempre più tendenti ad un design di tipo futuristico. Si lascia immaginare un contenuto tecnologico altissimo e in qualche caso le promesse vengono mantenute tutte, come nel caso di questo SUV.

Suv elettrico in arrivo dal Giappone
Dal Giappone in arrivo il Suv elettrico – Electricmobility.it

Di certo, il Suv che andremo a presentarvi sembra aver messo d’accordo proprio tutti, sia per il suo aspetto estetico, che per tutti gli optional che possiede. Un allestimento che sembra proprio andare incontro a tutti gli amanti della guida sportiva, anche la più estrema. Ricordando che i Suv sono dei modelli adatti anche ai tragitti fuoristrada, pur essendo molto amati anche in città, possiamo ben dire che questo nuovo modello giapponese non snatura questa concezione.

Si chiama Nissan Hyper Adventure ed è, ovviamente, elettrica, visti i tempi. Si tratta del secondo concept elettrico della Casa, il quale è stato svelato da poco e che verrà esposto, ma solo in forma digitale, al Japan Mobility Show. Il primo, invece, era l’Hyper Urban, 100% elettrico e proiettato anch’esso verso il futuro del settore automobilistico.

Dettagli dell’Hyper Adventure

Un Suv, quindi, pensato per chi ama l’esperienza di guida outdoor e che per questo è dotato di una trazione di tipo integrale e-4ORCE, ma anche di una tecnologia V2X. Inoltre, da quanto fa sapere la Nissan, la batteria che possiede questo nuovo modello sarà in grado di alimentare anche dei dispositivi elettronici esterni, ossia delle luci per i campeggi, o per la ricarica di moto d’acqua elettriche e così via.

Suv elettrico super techno giapponese
Il Suv elettrico in arrivo dal Giappone (global.nissannews.it) – Electricmobility.it

Grazie alle note funzioni V2H e V2G sarà possibile anche alimentare delle abitazioni, come lo potrebbe fare anche con una comunità locale, usando l’energia non utilizzata e immettendola in rete. Insomma, una concezione totalmente innovativa, che rompe con il passato dell’automobile come passivo, e la trasforma in una fonte di energia.

Il design si presenta squadrato, con delle linee nette e proporzioni di tipo aerodinamico. Il suo frontale è stato disegnato per poter ottimizzare tutti i flussi d’aria che girano intorno al suo corpo. Infine, monta delle ruote speciali, le quali sono in grado anche di potersi muovere agevolmente nelle zone innevate.

Gli interni sono caratterizzati dal massimo del comfort, con un vano per il carico alquanto ampio, un quadro strumenti con ampio campo visivo e sedili molto confortevoli, tra cui quello posteriore a panca capace di ruotare per 180 gradi. Roba d’altri tempi.

Impostazioni privacy