Meno di 40mila euro per un SUV top di gamma: ibrido e tecnologico, gli italiani lo adoreranno

Arriva in Italia un SUV al top nel suo segmento ma che non viene una fortuna come tanti altri. E promette già vendite importanti.

Ormai le piccole non attirano più e i grandi marchi dell’auto dicono addio al segmento A per puntare decisamente su un altro che invece da qualche anno fa fare guadagni importanti. E’ quello dei SUV, che per le forme e la versatilità sa conquistare una platea decisamente ampia, che va dai single alle famiglie, e persino le persone in là con gli anni che non vogliono rinunciare a spazio, comfort e prestazioni.

Dal Giappone arriva un SUV a meno di 40mila euro
Il dettaglio del nuovo SUV che arriva dal Giappone (Lexus) – electricmobility.it

Gli italiani vogliono i SUV e i dati lo confermano. Sono questi i modelli più venduti nei primi nove mesi del 2023, con Jeep Compass, Peugeot 3008 e Nissan Qashqai ai vertici. Ma occhio anche alla decisa ascesa di quelli più piccoli di fascia A come Audi Q2, Jeep Renegade, che hanno aperto nuovi orizzonti sul mercato.

Vanno molto bene poi i SUV di fascia premium, con nuovi modelli molto attesi per il 2024. A partire dal Porsche Macan di nuova generazione, sviluppata a partire dalla nuova piattaforma PPE (realizzata da Porsche e Audi) e in arrivo in versione solo elettrica. Così come l’Audi Q6 e-tron e la nuova BMW X3, pronto ad arrivare sul mercato anche in versione plug-in hybrid. Ma in particolare ce n’è uno che sembra già un successo annunciato.

Nel 2024 un SUV premium che già fa parlare di sè

Toyota ha deciso di lanciarsi in maniera decisa in un segmento che sembrava essere esclusivo solo per alcuni marchi top. Ma ora è pronta a riscrivere la storia. Non lo farà col proprio marchio ma con quello premium di Lexus, da sempre sinonimo di eleganza e tecnologia allo stato puro.

Sulla base della Yaris Cross, con la quale condivide la piattaforma TNG-B, nasce infatti la Lexus LBX, che diventa così la più piccola di sempre di questo marchio, cambiando radicalmente la sua storia. Lexus Breakthrough Crossover, questo l’acronimo intero della sigla di questo SUV, che è pronto a sbarcare in Italia e già punta ad essere un successo in termini di vendite.

Una vettura di appena 4 metri e 19 centimetri ma dal carattere deciso e con un aspetto decisamente originale per essere una Lexus. Ad emergere subito è la calandra a clessidra, caratteristica di tutti i modelli degli ultimi anni, ripensata e ridotta nelle dimensioni per dare spazio a delle prese d’aria che rendono più aggressivo l’aspetto di questo SUV.

In Italia un SUV da meno di 40mila euro
Ecco il nuovo Lexus LBX (Lexus) – electricmobility.it

Dietro anche si nota un gruppo ottico decisamente evoluto con una lunga barra luminosa che ha un impatto visivo superiore rispetto alle concorrenti. Dentro poi dettagli di qualità, oltre a tanta tecnologia, in pieno stile Lexus. Il motore (unico, per ora) è un tre cilindri abbinato a un’unità elettrica e al cambio a variazione continua Cvt, che eroga 136 CV. Diversa poi la chimica della batteria, che è al nichel-metallo idruro, che dovrebbe garantire un’erogazione più fluida. E il prezzo è altamente competitivo: 38mila euro per la versione di partenza, ma si può arrivare fino ai 46.500 euro della Original Edition 4WD.

Impostazioni privacy