Dimenticate auto, scooter, monopattini: il nuovo mezzo elettrico fa impazzire tutti

Il mondo dell’elettrico si sta perfezionando e migliorando sempre di più, oggi arriva un mezzo per il trasporto personale che realizza un sogno di tutti

Non ci sono dubbi sul fatto che l’impronta dell’elettrico sulla mobilità mondiale ha comportato una crescita esponenziale delle gamme delle grandi aziende. Questo indubbiamente è un bene per il mercato che ha sempre bisogno di novità che possano attirare il grande pubblico.

Il nuovo mezzo elettrico
Addio a monopattini, scooter e auto elettriche (ElectricMobility)

Al momento ci sono ancora delle difficoltà da sistemare, ma negli ultimi anni la crescita di questi mezzi ha fatto sì che sempre più persone decidessero di mettere le mani su questi veicoli. Non solo hanno dimostrato di poter limitare in modo netto e sensibile l’inquinamento, ma allo stesso tempo stanno garantendo una serie di prestazioni sempre migliori.

Le automobili stanno attraversando un momento d’oro, con le aziende che stanno studiando il metodo migliore per poter creare delle batterie di altissimo livello. Il sogno dunque è quello di abbattere il limite più evidente di questa prima epoca di auto elettriche, ovvero la difficoltà a mantenere un’autonomia costante nel tempo.

Oltre alle auto però sono anche tantissimi altri i mezzi che hanno successo. All’interno delle città ormai si usano quasi esclusivamente gli scooter e i monopattini, tutti rigorosamente a impatto zero, una scelta che dà modo così di poter migliorare l’aria delle metropoli, con questa che molto spesso è decisamente pesante.

L’Italia però è da sempre nota e famosa per la voglia di migliorarsi da un punto di vista motoristico. Ecco perché è nato uno dei più incredibili e pazzi mezzi elettrici della storia, con quest’ultimo che indubbiamente ha oscurato tutte le altri grandi automobili e motociclette a impatto zero.

Jetson One: l’aereo elettrico più incredibile

La grande novità di queste ultime settimane è legata al grande progetto della startup Jetson, con quest’ultima che da tempo sta lavorando al progetto dell’aereo Jetson One. Quest’ultimo ha da poco lasciato la Polonia per poter far sì che la propria sede potesse giungere in Italia, con la Toscana che è diventato il luogo ideale, con la sede che si trova a Sud di Firenze in un aeroporto privato con una pista da 800 metri.

Jetson One, l'aereo elettrico da impazzire
Jetson One (YouTube – ElectricMobility)

Jetson One punta a diventare quella che per molti sarà il primo passo per creare le auto in grado di volare e questa auto ha avuto la certificazione da parte dello Stato italiano per poter volare. Ufficialmente non siamo di fronte né a un’automobile né a un aereo, infatti la definizione è di eVTOL, ovvero “electric Vertical Take-Off and Landing” (veicolo elettrico con decollo e atterraggio verticale).

La certificazione è stata consegnata alla società direttamente da AeCI, ovvero l’Aero Club Italia e le caratteristiche sono incredibili. Il peso è molto contenuto, dato che si stanzia sugli 86 kg e ci sono ben otto motori che azionano la sua potenza, con le eliche che hanno un’autonomia di 20 minuti e fanno sì che possano toccare i 102 km/h.

Per poterla guidare sarà necessario non pesare al di sopra dei 95 kg e per poter mettere le mani su questo gioiello il prezzo è di circa 93 mila Euro. Si dovrà versare in principio una caparra di 7500 Euro e la Jetson ha dichiarato di aver già venduto ben 300 modelli.

Impostazioni privacy