Arriva in Italia la moto elettrica che cambia tutto: rivoluzione totale, i dettagli

Le moto elettriche stanno diventando sempre più ambite e un modello italiano ormai sta conquistando tutti per le sue caratteristiche uniche.

Guidare una motocicletta è indubbiamente una delle più belle sensazioni che ci possano essere al mondo e la soddisfazione accresce ancora di più nel momento in cui lo si sta facendo senza inquinare l’ambiente. Molti hanno dei dubbi su queste due ruote, perché amano ancora il rombo dei motori, ma tanti altri si stanno convincendo della bontà di questo progetto.

Novità per una moto elettrica italiana
Moto elettrica italiana (ElectricMobility)

Per poter convincere il grande pubblico è normale che il motorsport dia una grande mano, considerando come la MotoE ormai faccia parte a tutti gli effetti del MotoMondiale. Il successo di Mattia Casadei e il fatto che tutte le moto utilizzate siano delle Ducati, fa sì che in Italia il culto delle moto elettriche stia crescendo sempre di più.

C’è ancora indubbiamente da lavorare molto, nulla è perfetto quando si è agli albori, ma i miglioramenti sono evidenti. Questi perfezionamenti delle varie gamme elettriche dipendono anche dal fatto che molte aziende si stanno lanciando nella produzione di nuove moto elettriche, con l’Italia che ancora una volta non resta a guardare.

Una terra che, solo per citarne alcune, ha dato vita a Ducati, Aprilia o Moto Guzzi, non poteva di certo rimanere inerme di fronte alla produzione di moto elettriche. Ecco dunque come mai di recente sta riuscendo a farsi conoscere la Italian Volt, un’azienda che fa parte del Gruppo Tazzari e che si sta specializzando su moto elettriche da corsa. L’ultima è un vero gioiello che farà impazzire tutti quanti.

Italian Volt Lacama 2.0: il bolide elettrico

La grande novità di Italian Volt è dunque la Lacama 2.0, una moto che di sicuro spazzerà via tutti i dubbi dei più scettici riguardo alle prestazioni delle due ruote elettriche. Si tratta di un bolide con un peso di 219 kg e presenta un telaio in alluminio.

Italian Volt Lacama 2.0, la nuova moto elettrica
Italian Volt Lacama 2.0 (Italian Volt Press Media – ElectricMobility)

Uno dei vanti dell’azienda è legato al fatto che questa moto è stata prodotta interamente all’interno della sede di Imola. Un orgoglio al 100% del Belpaese e che presenta un motore di primo livello, in grado di erogare un massimo di 150 cavalli.

A convincere tutti quanti è infatti la sensazionale velocità di questa moto che è in grado di toccare un picco massimo di ben 230 km/h. Eccezionale anche il suo spunto, con il passaggio da 0 a 100 km/h che avviene in soli 3,8 secondi, tempistiche che la fanno essere la sportiva dei sogni,

Ottima anche la scelta al suo interno dell’utilizzo di una serie di batterie che fanno sì che questa moto possa rimanere su strada tra una ricarica e l’altra per ben 200 km. Niente male dunque per una moto elettrica.

Dunque si ha la possibilità di acquistare una moto 100% italiana, totalmente a impatto zero sull’ambiente e capace di superare nettamente le prestazioni delle migliori moto. L’unico “problema” è legato al prezzo. Sappiamo infatti come i mezzi elettrici siano ancora molto spesso economicamente onerosi e per portare nel proprio garage la Italian Volt Lacama 2.0 si parla di un valore sui 36.000 Euro, ma con gli Ecobonus si avrà modo di risparmiare.

Impostazioni privacy