Tesla, raggiunto un record clamoroso: Elon Musk gongola

La crescita sul mercato globale della Tesla è sempre più evidente e i risultati premiano sempre di più il lavoro di Elon Musk.

Quando all’inizio del nuovo Millennio la Tesla iniziò a produrre in modo sempre più massiccio delle automobili di stampo sportivo e in modalità elettrica, in molti erano rimasti stupiti. Per tante persone infatti questo non poteva essere il futuro e soprattutto non era un mercato ancora in grado di espandersi al tempo.

Grande record per la Tesla
Elon Musk (ElectricMobility)

Si sa bene però che il mondo dell’industria ha bisogno di tempi molto dilatati e spesso quando si ha un’idea geniale servono anche svariati anni per poterla veder rendere come a dovere. La Tesla è senza dubbio uno dei principali colossi a livello internazionale, con la casa statunitense che ha dimostrato negli anni di sapersi migliorare sempre di più.

Ora le cose stanno cambiando in tutto il mondo, con la Tesla che non è più la sola a produrre delle berline di alto livello e con delle prestazioni da sogno. Sarà importante dunque per Elon Musk e soci continuare a dare vita a una serie di novità geniali che faranno la fortuna di una delle aziende più innovative della storia recente.

Ecco dunque che il duro lavoro alla fine paga sempre, anche in un momento dove non mancano le critiche alla Tesla. Il fatto di voler abbassare il costo della Model 3 della Model Y ha fatto sì che le quotazioni in Borsa della società calassero sensibilmente, ma intanto le vendite continuano ad aumentare e ora non è più una società che ha successo solo negli Stati Uniti.

Un milione di Tesla in Europa: il dato è pazzesco

La Tesla dunque ormai è diventata una realtà sempre più importante anche in Europa, tanto è vero che, come riporta formulapassion.it, c’è stato modo di festeggiare in azienda la milionesima auto venduta nel Vecchio Continente. Non è di certo un qualcosa che sorprende, infatti basta semplicemente guardarsi attorno per vedere come il numero di Tesla sia in crescita sempre più evidente.

Tesla, un milione di auto vendute in Europa
Tesla (Ansa – ElectricMobility)

Le primissime consegne di Tesla in Europa risalgono al 2009, anno in cui si iniziarono a importare le Roadster. Nin ebbe un grandissimo successo e le loro vendite rimasero per molti anni davvero limitate. Ecco che le cose negli ultimi anni sono cambiate e sono centinaia le Tesla che ogni giorno in Europa sono vendute.

L’ampliamento della gamma Tesla fa sì che siano nate anche moltissime gigafactory in tutto il mondo. Ormai sembra anche sicuro il fatto che ci sarà una nuova sede anche in Europa, con l’Italia che ha dato il proprio parere favorevole per poter essere scelta come il luogo della gigafactory del Vecchio Continente.

In Europa la Tesla si è imposta anche per quanto riguarda la creazione delle Tesla Supercharger, ovvero le stazioni di ricarica che ormai sono ben 13 mila. Non ci sono dubbi sul fatto che ora questo marchio non è più da considerarsi di nicchia da tempo, ma ha saputo trasformarsi in un colosso straordinario che ormai è amato anche in Europa.

Impostazioni privacy