Monopattini qualità a meno di 300 euro: tanta potenza e spendi meno di una bici muscolare

I monopattini sono sempre più protagonisti sulle nostre strade. In uscita un modello low cost dalle ottime prestazioni.

Spesso al centro delle contestazioni, in quanto sfrecciano lungo i marciapiedi rischiando di investire i pedoni, piuttosto che in mezzo alla strada, o ancora contromano e addirittura in diagonale, i monopattini rappresentano il futuro della micromobilità, quella che prevede spostamenti brevi o brevissimi e non necessita di un veicolo vero e proprio.

A motore umano o a batteria, da qualche anno a questa parte sono diventati quasi uno status symbol soprattutto tra i più giovani, i quali non disdegnano ad utilizzarlo anche per recarsi a scuola.

Monopattino qualità meno di 300 euro
Un monopattino di qualità acmeno di 300 euro – electricmobility.it

Va da sé che a fronte di una domanda sempre più crescente, anche l’offerta si sta facendo sempre più importante e diversificata. Si va quindi dal prodotto basico a quello premium da migliaia di euro. In questo approfondimento ci concentreremo sulla tipologia più a buon mercato, che quindi può incontrare un bacino d’utenza più ampio.

Monopattini elettrici low cost, qual è il migliore

Tra i più vantaggiosi attualmente in commercio figura il Sixfox, ottimo per le dotazioni, conforme alle normative vigenti in Italia e soprattutto pratico da portare in giro una volta terminato l’uso, essendo pieghevole. La leggerezza e la facilità di trasporto degli e-scooter del brand nato nel 2018 hanno da allora rappresentato un caposaldo diventato garanzia di successo.

Monopattino qualità meno di 300 euro
La completa dotazione del Sixfox TX 01 (foto amazon) – electricmobility.it

Tra gli ultimi esempi lanciati sul mercato abbiamo il TX01, perfetto come alternativa alla macchina e al motorino. In grado di raggiungere una velocità massima di 25 km/h e di coprire 30 km con una sola ricarica, si addice a chi ha bisogno di un mezzo per gli spostamenti flash.

Dotato di chassis in alluminio che gli conferisce resistenza, è tutto fuorché un prodotto usa e getta. Agile e scattante, dall’estetica che si fa notare, strizza l’occhio ad un pubblico di età più giovane.

Fornito secondo il nuovo regolamento di luci sia anteriori, sia posteriori e di frecce direzionali, punta molto sulla sicurezza, senza tralasciare la tecnologia ritrovabile nello schermetto con tutte le informazioni utili per la marcia. In coordinato vi è anche una app, attraverso cui si può monitorare lo stato del mezzo e settare i parametri.

I volumi sono quelli di un tipico monopattino a zero emissioni per la città, il peso, invece, è considerevole toccando i 15 kg. Tuttavia essendo facile da riporre nel bagagliaio e da trasportare, il problema risulta meno grave. Ovviamente se ci muove a piedi può non essere del tutto agevole, in particolare se si parlare di lunghe distanze, pensiamo a quelli che lo adoperano per arrivare in stazione, lo caricano in treno e poi alla stazione desiderata, proseguono la loro marcia in pedana.

A proposito del posto dove si posizionano i piedi, questa è ampia e comoda, fornita pure di parafanghi. Le impugnature dei manubri sono in gomma antiscivolo e il peso massimo trasportabile è di 120 kg. La colorazione è grigia con dettagli rossi. Le luci a LED e le gomme da 8,5 pollici. Tra le dotazione segnaliamo la chance di selezionare la modalità di guida e la presenza del cruise contro. Le batterie sono agli ioni di litio. Costo 299 euro.

Impostazioni privacy