E-MTB: l’affare che non ti aspetti: il prezzo che spacca il mercato

Chi desidera acquistare una mountain bike senza spendere un capitale è accontentato. Con questo modello non si sbaglia.

Il mondo delle due ruote a pedale sta vivendo un periodo di grande spolvero. Dal post pandemia quando i negozi di biciclette venivano presi d’assalto soprattutto nelle grandi città, il segmento si è evoluto in maniera importante, con un occhio particolare a quelle a pedalata assistita o totalmente elettriche.

e-mtb da non perdere
e-mtb low cost sul mercato (Canva) – Electricmobility.it

Proprio queste ultime stanno proliferando sulle nostre strade sia nella declinazione da asfalto, sia da sterrato. Per il loro livello di rifinitura e complessità il prezzo non è esattamente basso, ma cercando bene è possibile trovare dei modelli abbastanza accessibili. Uno di questi è quello che andremo ad analizzare.

e-MTB a buon prezzo, quale comprare

Si chiama KuKirin V3 e la si può trovare sul web. Trattandosi di un prodotto ingombrante non è tutto intero, ma quando lo si spacchetta a casa, quasi fosse un mobile dell’Ikea, bisogna montarle il manubrio, i pedali e la ruota anteriore. Fissate tutte queste parti è sufficiente controllare la pressione delle gomme e poi si può partire.

Va detto che non è una bici pieghevole, quindi non  si può utilizzare come un monopattino. Lo chassis è in alluminio per un peso di 25 kg. La colorazione disponibile è soltanto una, ovvero nero – arancione.  Esteticamente non è pulitissima a causa della centralina posta esteriormente che dà l’idea di ingombro.

Presente un display EN06 non di ultima generazione, ma in grado di fornire tutte le informazioni relative alla propria marcia. L’aspetto positivo è che è perfettamente visibile anche in condizioni di luce molto forte.

Essendo un mezzo rilasciato sul mercato internazionale dispone di dispositivi ritenuti illegali in Italia, come ad esempio l’acceleratore, collocato a lato manubrio.

Davanti è presente un ammortizzatore a doppia forcella meccanica, mentre le ruote particolarmente sottili fanno sì che si avvertano tutti i contraccolpi del terreno. L’unico aiuto in questo senso è rappresentato dalla sella, ben imbottita. Le gomme sono CST All Terrains da 27,5 pollici, decisamente prestazionali quando si devono percorrere tratti accidentati.

Kukirin V3, caratteristiche tecniche
La e-bike Kukirin V3 sul mercato a poco più di 700 euro (Kukirin) – Electricmobility.it

Sul fronte motore nel Bel Paese è equipaggiata di un 350 W, con la capacità di raggiungere anche i 500 W di potenza e una velocità massima di 25 km/h. Non esattamente scattante, si comporta comunque bene in salita, anche su pendenze del 10 e 15 per cento. Il peso massimo trasportabile è di 120 kg.

Il cambio adottato è Shimano a sette rapporti. I freni sono meccanici, a disco. Complessivamente ben bilanciata, ha tra i suoi pregi la silenziosità data dalle plastiche e dalla rigidità telaistica. L’unico rumore che si avverte è quello del parafango.

La batteria è da 36 V a 15 ah e consente di percorrere una sessantina di km prima di doversi fermare per fare il pieno di energia se si utilizza la modalità assistita. Con il solo elettrico invece si coprono al massimo 35 km. La ricarica è piuttosto lenta, ci vogliono infatti almeno sette ore prima di tornare al 100%.

Per portarsela a casa ci vogliono 749,99 euro, ma si possono trovare delle offerte che fanno scendere la cifra a 699 euro.

Impostazioni privacy