Mini car, maxi distanza: la nuova auto riciclabile sta invadendo le città

Un progetto rivoluzionario che conquisterà le nostre città in pochissimo tempo: occhio a dimensioni, autonomia e caratteristiche tecniche.

Il mercato delle micro-car sta vivendo un periodo di ascesa. Soprattutto nelle grandi città, il concetto di un’auto estremamente piccola che consente di muoversi senza i disagi di una vettura grande sono innumerevoli. Costi di gestione, parcheggio e soprattutto lo stress del traffico e del doversi spostare con una macchina tavola ingombrante.

Nuova Microcar
Mobilize Duo presenta una vettura che conquisterà le nostre città (Mobilize Media Press) electricmobility.it

In occasione di Eicma 2023, l’Esposizione Internazionale Ciclo Motociclo e Accessori, ha fatto il suo debutto un’azienda che potrebbe prendere il sopravvento e conquistare le nostre città. Si tratta di Mobilize, che ha presentato Mobilize Duo, un quadriciclo elettrico erede della Twizy.

Con le sue dimensioni estremamente ridotte, Mobilize ha l’obiettivo di introdurre un nuovo approccio alla mobilità urbana. 2,43 metri di lunghezza, 1,30 metri di larghezza e 1,46 metri di altezza la rendono una vettura maneggevole, agile e comoda per la città. Le portiere che si aprono verticalmente, poi, consentono anche parcheggi più angusti. Mobilize addirittura dichiara che sarà possibile parcheggiare tre Mobilize Duo in modo perpendicolare in un singolo posto standard per le auto.

Mobilize Duo, la microcar che conquisterà le nostre città

Mobilize Duo non è, tuttavia, soltanto dimensioni. Dietro questa microcar ci sono delle interessanti caratteristiche tecniche, che non faranno altro che alimentare la nostra voglia di guidarla.

Nuova microcar
Piccola, sostenibile e affidabile: ecco la nuova microcar targata Mobilize (Mobilize Media Press) electricmobility.it

Innanzitutto la sostenibilità e l’autonomia. Mobilize Duo è al 100% ed è spinta da un motore a trazione posteriore e, come dichiarato dal marchio, garantisce 140 km di autonomia. Caratteristica interessante è l’obiettivo di Mobilize che punta alla completa sostenibilità del prodotto. La vettura, infatti, è prodotta al 50% con materiali riciclati e, al termine della sua vita, sarà riciclabile al 95%.

L’illuminazione a Led anteriore e posteriore garantisce una perfetta visibilità per la guida in città, e l’accesso al cavo di ricarica tramite un piccolo sportellino può essere di tipo standard o di tipo 2, perfettamente compatibile con tutti i tipi di ricarica sia cittadini che domestici.

Mobilize, infine, ha presentato anche una versione Cargo, denominata Bento, progettata per i professionisti che necessitano di un veicolo compatto e al 100% elettrico. Il lancio ufficiale è previsto per il 2024, nel frattempo Mobilize si prepara a rivoluzionare il mondo della mobilità urbana, con un’auto comoda, affidabile e sostenibile. In attesa di maggiori informazioni come il prezzo, è possibile godersi le immagini del progetto.

Impostazioni privacy