Stile cyberpunk e 100% elettrica: questa moto mette i ‘brividi’ solo a vederla

Si rinnova anche la gamma delle moto elettriche, con un modello che mette i brividi solo nel vederla con quello stile davvero unico.

In questi anni è sempre più evidente come la gamma elettrica stia diventando di primaria importanza per le aziende e ora anche le motociclette stanno attraversando un periodo di profondi cambiamenti. Nonostante manchi il rombo dei motori, componente essenziale per i biker, a quanto pare ci sono delle due ruote che sono pronte a far impazzire gli appassionati.

Ultraviolette F99 moto elettrica
Moto cyberpunk 100% elettrica (electricmobility.it)

Ciò che però permette alle due ruote a impatto zero di farsi conoscere a livello mondiale è legato prettamente a uno stile innovativo. Le aziende di punta del mondo dei motori infatti non solo hanno con l’elettrico il modo per poter aiutare l’ambiente, ma fanno sì che la gamma possa perfezionarsi e migliorarsi non poco.

A essere migliorate sono anche diverse realtà che provengono dall’Asia, perché non è solo la Cina a essere cresciuta, ma è anche l’India ormai sempre più apprezzata. Una delle più importanti realtà di questi ultimi anni è indubbiamente la Ultraviolette, una start up che anche nell’ultimo periodo ha deciso di far parlare di sé con una eccezionale due ruote.

Ovviamente in questo periodo è EICMA il grande evento che lascia tutti a bocca aperta e che dà modo alle case motociclistiche di farsi conoscere. Ecco allora come all’evento meneghino la Ultraviolette ha dato vita a un modello giovanile e moderno, con un elettrico che ormai farà parlare tutto il mondo.

Ultraviolette F99: l’elettrico che incanta EICMA

Quella che è ammirata in questi giorni a EICMA è un modello che avrà bisogno ancora di modifiche e miglioramenti, ma il prototipo è eccezionale. Secondo le informazioni che giungono da motociclismo.it, questa due ruote avrà modo di essere acquistata dagli appassionati non prima del 2025.

Ultraviolette F99 moto elettrica
Ultraviolette F99 (Ultraviolette Press Media – electricmobility.it)

Siamo comunque di fronte a una moto dalla potenza eccezionale che ha saputo fare dell’aerodinamica il proprio punto di forza. L’intento è quello di far sì che la parte anteriore possa perfezionare quanto più possibile gli impatti con i flussi d’aria, dando così modo alla moto di poter mantenere la più alta velocità possibile.

Addirittura le sue forme e soprattutto le componenti tecnologiche che sono presenti al suo interno si rifanno all’aeronautica. La produzione della moto è avvenuta in fibra di carbonio, rendendo così leggera e prestazionale la due ruote. Tra i cambiamenti di primo livello che riguardano questa moto vi è il fatto che si può adattare comodamente alle curve, rendendo così agevoli le inclinazioni.

Da un punto di vista motoristico si tratta di una moto che ha modo di erogare fino a 120 cavalli. In questo modo il picco di velocità che può toccare è di ben 265 km/h e il passaggio in accelerazione da 0 a 100 km/h è di soli 3 secondi. Numeri che dunque fanno sì che la casa indiana si possa far apprezzare non solo esteticamente, ma anche tecnicamente. La Ultraviolette F99 dunque ha saputo catturare l’attenzione di tutti gli appassionati e senza dubbio sarà in grado nel 2025 di imporsi sul mercato come poche altre moto elettriche.

Impostazioni privacy