Volkswagen, la nuova berlina elettrica è già storia: perché potrebbe segnare l’inizio di una nuova era

Innovazione straordinaria in casa Volkswagen, con la nuova berlina che è pronta a rivoluzionare per sempre la gamma tedesca.

Tra le nazioni che hanno saputo migliorare sempre di più la gamma automobilistica mondiale, senza ombra di dubbio non si può non citare la Germania. La nazione teutonica vanta al proprio interno una serie di aziende di primissimo livello, con la Volkswagen che indubbiamente è una di queste.

Volkswagen berlina ID.7 rivoluzione Era
Volkswagen (electricmobility.it)

La casa di Wolfsburg ha sempre cercato non soltanto di dare vita a delle automobili che potesse presentare un valore di mercato accessibile a quante più persone possibili, visto anche il nome “L’auto del popolo“, ma ha provato a perfezionarsi negli anni dando vita a vetture di alto livello. I SUV sono tra i modelli più apprezzati, ma anche per quanto riguarda le berline si è dato vita a un duro lavoro.

La Volkswagen da diverso tempo ha cercato di migliorare sensibilmente la propria gamma elettrica con una serie di innovazioni di livello. Il fatto di aver abbracciato questa ideologia si sta rivelando estremamente vincente, soprattutto in una Germania che sta diventando sempre più ecologica.

Per questo motivo da poco tempo sono iniziati definitivamente gli ordini per poter mettere le mani su una berlina della Volkswagen che è pronta a rivoluzionare il mondo delle auto. Non solo potenza, ma anche eleganza, comodità e tanto altro, perché con la nuova ID.7 non ci sono dubbi che il mercato avrà una nuova potenziale leader nel settore.

Volkswagen ID.7: la nuova berlina elettrica da non perdere

Ecco che ormai è diventata realtà e saranno moltissimi coloro che hanno già messo gli occhi sulla nuova ID.7 della Volkswagen. Si tratta di un veicolo con delle dimensioni davvero considerevoli, basti pensare che la lunghezza è di 496 cm, la larghezza di 186 cm e l’altezza di 154 cm.

Volkswagen berlina ID.7 rivoluzione Era
Volkswagen ID.7 (Volkswagen Press Media – electricmobility.it)

Come gran parte delle vetture elettriche tedesche, anche per la ID.7 si è data una grande attenzione per quanto riguarda la tecnologia. Presenta al proprio interno un display da 15 pollici e inoltre di fronte al guidatore vi è un piccolo schermo dove si dà modo di poter conoscere le informazioni essenziali legate alla guida.

Da un punto di vista estetico si può ammirare come questa ID.7 presenti un frontale chiuso, mentre lateralmente rispetto al cofano si denotano dei fari a LED. Spazioso anche il bagagliaio, con la ID.7 che dà modo di poter contenere fino a 532 litri, con i cerchi che sono Hudson da 19 pollici per la versione di serie e Montreal da 20 pollici come optional.

Ciò che sicuramente merita una riflessione è la qualità del motore elettrico al proprio interno. Per prima cosa si tratta di un’auto che riesce finalmente ad abbattere ogni possibile dubbio sulla tenuta di strada, tanto è vero che con la batteria da 77 kWh non ha bisogno di ricarica per un totale di ben 621 km. Molto bene anche la potenza complessiva del powertrain, con l’erogazione massima che è di 286 cavalli. Non sono ancora sicure le prestazioni in termini di velocità di questa auto che sarà consegnata nel 2024, ma per poter mettere le mani su di essa servirà un investimento di 64.850 Euro.

Impostazioni privacy