Hyundai “una trasformazione epocale”: la decisione è presa, saranno dolori per tutti

Importanti novità in casa Hyundai, con il colosso sudcoreano che sta per dare vita a una decisione che rivoluzionerà il mondo dei motori.

Una delle aziende automobilistiche che ha dimostrato di sapersi imporre maggiormente sul mercato negli ultimi anni è sicuramente la Hyundai. Il colosso sudcoreano ormai ha dimostrato di potersi espandere in tutto il mondo e non vi è dubbio alcuno sul fatto che l’ingresso nel WRC abbia aiutato e non poco.

Hyundai Genesis GV090 impianto rivoluzione
Hyundai, rivoluzione incredibile (electricmobility.it)

Per quanto non siamo più negli anni ’80 dove i rally avevano riscosso un successo che per certi versi era paragonabile a quello della F1, ancora oggi poter prendere parte alle più emozionanti gare del mondo permette di vedere accrescere e non poco il numero di vendite. La Hyundai da anni sogna il titolo mondiale e anche nel 2023 purtroppo è sfuggito.

Il 2024 sarà però l’anno della grande rivoluzione, perché dopo un anno di allontanamento, si tornerà a formare la coppia d’oro che vedrà Thierry Neuville e Ott Tanak sulla stessa i20, ma questa volta sarà l’estone ad avere il ruolo di prima guida. La Hyundai dunque pensa sempre di più al proprio futuro e come provare a vincere il primo Mondiale rally della propria storia, ma non è l’unica preoccupazione.

La casa sudcoreana infatti ha dimostrato di essere tra le più attive per quanto riguarda la produzione di auto elettriche. Ecco perché è giunto il momento di ampliare ancora di più i propri orizzonti con una serie di miglioramenti non solo per quanto riguarda le auto, ma anche da un punto di vista strutturale.

Hyundai nuovo stabilimento a Uslan: la spesa è incredibile

La crescita della Hyundai è sotto gli occhi di tutti e anche i massimi dirigenti hanno capito che hanno bisogno di un incremento della produzione. Per poterlo fare è necessario che lo stabilimento venga migliorato e perfezionato, in particolar modo con l’investimento che darà modo di incrementare la produzione elettrica.

Hyundai Genesis GV090 impianto rivoluzione
Genesis GV90 (Genesis Press Media – electricmobility.it)

A parlare riguardo a questo cambiamento, come riporta auto.hwupgrade.it, ci ha pensato Euisun Chung, ovvero il presidente esecutivo di Hyundai Motor Group. Dal suo punto di vista questo stabilimento darà modo di migliorare il futuro della Hyundai e fare sì che si possa dare vita a una nuova Era elettrica.

Ulsan, sempre sentendo le parole di Chung, è una città pronta al cambiamento che ha dimostrato di essere innovativa e pronta ad accogliere le migliorie elettriche in campo automobilistico. Per poter costruire questo nuovo stabilimento, la Hyundai ha stanziato un budget di 1,58 miliardi di Dollari, il che corrisponde a 1,45 miliardi di Euro.

Lo stabilimento sarà davvero immenso, tanto è vero che coprirà una superficie di 548 mila metri quadrati e l’intento della Hyundai è quello di dare vita a un progetto per la produzione annuale di 200 mila veicoli elettrici. Con tutta probabilità la casa sudcoreana ha in mente di iniziare la produzione in questo stabilimento nel 2025 e la prima automobile realizzata sarà la Genesis, come è riportato da KoreaCarBlog. Novità importanti e investimenti sempre più considerevoli per un marchio che negli ultimi anni sta vivendo un periodo d’oro.

Impostazioni privacy