Tesla, l’annuncio di Elon Musk: tra due settimane cambia tutto

Elon Musk ha rilasciato delle dichiarazioni molto importanti sul futuro di Tesla, che hanno sorpreso i tantissimi appassionati del marchio americano

Cambia davvero tutto per quanto concerne un paio di progetti del brand elettrico. L’imprenditore di origine sudafricana ha annunciato, a modo suo, l’imminente svolta in arrivo.

L'annuncio clamoroso di Elon Musk
Elon Musk fa impazzire gli amanti di Tesla (ElectricMobility – Ansa)

Tesla non smette mai stupire e lo fa tramite le parole del suo fondatore Elon Musk. Il magnate americano sa sempre come trovare qualcosa di geniale per essere un passo o due davanti a tutti e anche questa volta non si è smentito. C’è un doppio progetto in pentola che tiene col fiato sospeso tutti i “teslatari” e che dovrebbe arrivare a breve alla luce. Stiamo parlando sia del famigerato Cybertruck che della guida autonoma FSD V12.

Per quanto riguarda il pick-up, il 30 novembre dovrebbero iniziare le prime consegne, dando il via a quella che si annuncia essere una nuova era del settore. Per quanto riguarda invece la nuova tecnologia di guida, ci sono le parole proprio di Musk a chiarire il tutto.

“About two weeks”, ha dichiarato il CEO di Tesla in riferimento al debutto del Full Self Driving V12, tecnologia fino ad oggi solo nella sua versione Beta.

Elon Musk, passi avanti sulla guida autonoma di Tesla: la versione definitiva di FSD V12 è pronta a debuttare

Quando parliamo della guida autonoma ideata da Musk abbiamo a che fare con una tecnologia basata su rete neurale che sfrutta l’intelligenza artificiale per apprendere il miglior comportamento possibile nei vari frangenti.

La guida autonoma di Tesla
Arriva un’importante novità per Tesla (ElectricMobility – Ansa)

Milioni di ore di video di autisti umani che “insegnano” all’AI a come reagire alle varie situazioni. Come lo ha definito proprio Elon Musk, il FSD V12 funziona con lo stesso principio di ChatGPT, con il sistema neurale Sofroff.

Il capo di Tesla aveva dichiarato la scorsa estate, durante la World Artificial Intelligence Conference, come in precedenza sulla guida autonoma fossero stati fatti numerosi errori. Adesso però siamo più che mai vicini alla versione definitiva e si andrà ben oltre la prova mostrata mesi fa su X della Model S in grado di girare per 45 minuti “da sola”.

I fan non vedono l’ora di scoprire questa ennesima rivoluzione del mondo elettrico, con un grandissimo upgrade della qualità di vita. Pensate cosa potrebbe significare  non doversi più preoccupare del traffico per andare a lavoro o per compiere un viaggio molto lungo. Vedremo se le promesse verranno mantenute.

Impostazioni privacy