Tesla ha portato un’auto dove non era mai andato nessuno | La storia è assurda

La Tesla è tra le aziende più innovative della storia, ma immaginava che potesse arrivare così “lontano”

Al giorno d’oggi tutte le grandi aziende del mondo dei motori stanno puntando sempre di più sulla realtà elettrica, ma fino a qualche anno fa si trattava di una vera e propria follia. Per questo motivo è davvero straordinario ciò che ha dimostrato di poter fare la Tesla, con il colosso statunitense che si è dimostrato ancora una volta innovativo.

Tesla Roadster spazio lanciato Elon Musk
Tesla, dove è finito questo modello? (Canva – electricmobility.it)

Sono sempre di più coloro che non vedono l’ora di poter mettere le mani su queste auto che ormai sono in grado di abbinare non solo una favolosa attenzione all’ambiente, ma anche una straordinaria capacità di dare vita a veicoli prestazionali. La velocità e la sportività fanno infatti parte del mondo della Tesla, con la Roadster che è uno dei modelli di punta.

Si tratta di un’auto di dimensioni abbastanza compatte, con una lunghezza da 395 cm, una larghezza di 187 cm e un’altezza da 113 cm. Naturalmente vi è una grande attenzione agli interni, per poter fare in modo che il guidatore e i passeggeri possano vivere una splendida esperienza automobilistica e inoltre in quest’auto vi è modo di aver dato vita a dei motori di primissimo piano.

L’erogazione massima è in grado di toccare i 292 cavalli, permettendo così all’auto in questione di arrivare fino ai 212 km/h. Bene anche per quanto riguarda l’accelerazione, considerando come il passaggio da 0 a 100 km/h avviene in soli 3,9 secondi. Non tutti sanno che uno di questi modelli sta vivendo ancora oggi una delle esperienze più incredibili e assurde della storia.

Tesla Roadster nello spazio: ecco dove si trova

Il 6 febbraio del 2018 la Tesla aveva deciso di dare vita a una delle più assurde e incredibili iniziative della storia recente. La casa statunitense infatti aveva lanciato nello spazio la Tesla Roadster e a guidare la spedizione ci ha pensato Starman, ovvero un semplice manichino che con la sua tuta bianca ha fatto il giro del mondo.

Tesla Roadster spazio lanciato Elon Musk Starman
Tesla Roadster (Tesla Press Media – electricmobility.it)

Sono passati dunque ben 5 anni da quando la Tesla Roadster è presente nello spazio, tanto è vero che ha potuto percorrere un totale di ben 4 miliardi di km, alla faccia di chi dice che queste auto hanno poca autonomia. La velocità con la quale si è mossa nell’orbita è di ben 26 mila km/h, ma dopo così tanto tempo non è semplice capire con precisione dove si possa trovare.

La Tesla Roadster in questione si trova attorno all’orbita di Marte, un qualcosa che è stato segnalato dal GPS al proprio interno. Il problema è che non è possibile poter stabilire con assoluta precisione la posizione, ma si tratta di una grandissima rivelazione il fatto che dopo cinque anni sia ancora in giro per le galassie.

Starman doveva avere della compagnia, per questo motivo gli sono state messe delle cuffie con “Space Oddity” e “Life on Mars” di David Bowie. Sono ben cinque anni che ascolta le stesse canzoni e per quanto siano bellissime queste due melodie del cantante, per fortuna per lui che si tratta solo di un manichino.

Impostazioni privacy