Crociera, cambia tutto, presto saranno ecologiche come mai

Straordinario cambiamento nel mondo delle navi da crociere, con il futuro che si fa sempre più ecologico anche in questo campo.

Ridurre l’inquinamento ambientale è uno dei principali problemi del mondo al giorno d’oggi, per questo tutte quante le aziende a livello mondiale devono cercare di svolgere la propria parte. Nelle strade si sta lavorando duramente per poter modificare la mobilità, non solo attraverso la produzione di auto e moto elettriche, ma anche con la creazione di nuovi mezzi come monopattini o e-Bike.

Hurtigruten crociera elettrica novità ecologica 2030
Crociera elettrica, cambia tutto (Canva – electricmobility.it)

Non è solo la strada che si deve rinnovare, ma sono anche quei mezzi che spesso e volentieri sono usati da coloro che hanno ingenti possibilità economiche. Infatti aerei e navi indubbiamente sono altamente inquinanti, per il cielo e per il mare, motivo per il quale è necessario che anche in questo ambito si cerchi di limitare i danni.

La crociera rimane una delle vacanze maggiormente sognate e ambite dagli italiani, ma questo non significa che le navi possano girare per il mare e l’oceano inquinandolo ancora di più. Si deve fare qualcosa, anche se per molti il limite legato alle batterie può essere un problema per l’espansione a livello mondiale di navi da crociera elettriche.

Il peso sarebbe troppo eccessivo per poter dare vita a una batteria in grado di sostenerla per un quantitativo di chilometri minimo. Nonostante questo c’è chi sembra aver capito che vi è una soluzione a riguardo e che la possibilità di dare vita a una nave da crociera elettrica è possibile. Questo lo si denota soprattutto nel Nord Europa, la zona nella quale si sta virando in modo sempre più chiaro verso l’elettrico, con le migliorie che si vedono davvero in tutti i campi.

Nave Hurtigurten: la novità dalla Norvegia

Tra le nazioni che hanno dimostrato di essere maggiormente sensibili al rinnovamento ecologico, vi è sicuramente la Norvegia. La splendida nazione con Capitale Oslo è infatti quella che a livello mondiale sta dando maggior fiducia alle auto elettriche, tanto è vero che nel 2023 oltre l’80% complessivo dei veicoli acquistati è a impatto zero.

Hurtigruten crociera elettrica novità ecologica 2030
Hurtigruten (Hurtigruten Press Media – electricmobility.it)

Per questo motivo non deve di certo sorprendere che sia proprio dalla Norvegia l’idea di dare vita alla nave da crociera totalmente a impatto zero. Il progetto lo ha portato avanti l’azienda Hurtigurten, con quest’ultima che ha un piano per poter arrivare definitivamente alla creazione di una nave ecosostenibile entro il 2030.

Sono diversi i metodi con i quali avrà modo di muoversi in acqua e soprattutto sono diverse le modalità che le permetteranno di rimanere sempre con energia al proprio interno. La Hurtigurten infatti inerirà all’interno della nave una serie di batterie da 60 MWh, ma soprattutto ci saranno tra le vele una serie di panelli solari.

In questo modo la nave avrà modo di garantire un’autonomia compresa tra i 555 e i 648 km. Numeri che dunque permetteranno ai clienti di poter vivere una splendida crociera nei mari del Nord, senza dover in alcun modo impattare l’ambiente. Siamo solo all’inizio della rivoluzione e ci vorranno ancora tanti anni per attuarla, ma la Hurtigurten ha dimostrato di essere pronta per il futuro.

Impostazioni privacy