Notizie in evidenza

Auto elettrica, potenza gratis: il cambiamento che ci voleva, entusiasmo totale

Sarà sicuramente sempre più condiviso l'entusiasmo che si cela...

Ricarica, quanti soldi hai buttato? Il confronto che ti fa risparmiare

Sono in molti a chiedersi quale sia la ricarica...

Colosso mondiale in fuga dall’elettrico: costa troppo, si torna alla benzina

Notizia in controtendenza in arrivo in questi giorni. Il...

Incentivi auto, altre novità per l’elettrico: l’annuncio del Ministro

Arrivano novità importanti per ciò che riguarda gli incentivi auto, con un annuncio che fa ben sperare. Tutti i dettagli.

L’acquisto di un veicolo non è certo semplice dal punto di vista economico, a causa di rincari continui che hanno colpito anche il mondo dell’automotive. Per questo, ad assumere un’importanza capitale sono gli incentivi auto, che danno una mano a chi vuole acquistare una nuova vettura portando ad una sua decisa riduzione di prezzo.

Incentivi auto ecco cosa cambia
Incentivi auto che notizia – Electricmobility.it

Gli incentivi auto sono stanziati dal Governo, e sono disponibili diverse agevolazioni anche per il prossimo anno. Infatti, un ministro ha fatto un importante annuncio nel corso di queste ore, facendo sapere che nel 2024 arriverà un nuovo Ecobonus che sarà importante sfruttare. A questo punto, andiamo a dare un’occhiata a tutte le novità in arrivo.

Incentivi auto, ecco cosa c’è da sapere

Secondo quanto riportato da vari organi di stampa, il Governo starebbe lavorando ad una nuova struttura di incentivi auto, con l’obiettivo di renderli ancor più efficienti. L’esecutivo ha da tempo stanziato nuovi fondi per le auto ad emissioni zero, un mercato che è visto come il futuro delle quattro ruote, ma che, almeno per ora, non accenna a decollare.

Bonus che notizia
Bonus grandi novità .- Electricmobility.it

Tuttavia, gli incentivi auto sono rivolti anche alle auto ibride plug-in ed ibride tradizionali, ma anche alle termiche, purché rientrino nella fascia di emissioni da 61-135 g/km di CO2. Va detto che lo schema attuale sta per subire delle profonde modifiche, e non sono voci di corridoio a dirci che le cose stanno per cambiare.

Infatti, a renderlo noto è stato il Ministro per le Imprese e per il Made in Italy, vale a dire Adolfo Urso, che ha parlato di un piano che punta su 3 obiettivi principali. Prima di tutto, è ormai necessario svecchiare tutto il parco auto italiano, che è davvero troppo arretrato rispetto al resto d’Europa. Come potrete vedere, ogni volta che si va per strada si incontrano veicoli stravecchi, ed ovviamente, molto più inquinanti rispetto agli standard che sarebbero da seguire.

Pensate che si tratta del parco auto più vecchio di tutta Europa, ed è logico che si debba intervenire. Inoltre, si vogliono supportare le famiglie che hanno più difficoltà economiche, mentre il terzo obiettivo è quello di privilegiare le auto italiane, ed in generale, quelli che sono i nostri prodotti, proteggendoli dall’invasione straniera.

Per il momento, non ci sono troppe altre informazioni ufficiali, ma si parla di un fondo da un miliardo e 610 milioni di euro che sono stati stanziati per il 2024. Secondo altre fonti, il contributo dovrebbe arrivare sino ad 11 mila euro, a conferma di un importante impegno utile per cercare di portare ad acquistare più veicoli possibili, svecchiando il parco auto.

Pare che verrà realizzato un DPCM entro la fine del mese di gennaio, in modo da stabilire tutte le linee guida che sono relative al progetto. I nuovi incentivi potrebbero essere fondamentali nel passaggio all’elettrico, ma anche nello svecchiamento di un parco circolante che non è al passo con i tempi. Presto vi potremo dare più dettagli su questo scottante argomento.

Auto elettrica, potenza gratis: il cambiamento che ci voleva, entusiasmo totale

Sarà sicuramente sempre più condiviso l'entusiasmo che si cela dietro l'ultima novità per le auto elettriche, è gratis!Perché non averlo gratis se si può?...

Ricarica, quanti soldi hai buttato? Il confronto che ti fa risparmiare

Sono in molti a chiedersi quale sia la ricarica migliore per la propria auto elettrica: ecco come fare per non buttare un sacco di...

Colosso mondiale in fuga dall’elettrico: costa troppo, si torna alla benzina

Notizia in controtendenza in arrivo in questi giorni. Il colosso dell'automobilismo ha deciso di abbandonare il passaggio all'elettrico per i costi elevatissimi.La filosofia che...

Auto elettrica, clienti delusi: segnale allarmante, può crollare tutto

Il mercato delle auto elettriche stenta a decollare e i clienti sembrano molto delusi: l'ultimo allarme è davvero preoccupante.Il futuro dell'automobile è l'elettrico,...

Elettriche economiche, c’è la conferma: tripletta del gigante tedesco

Novità nel mercato delle auto elettriche: qualcosa si muove sul fronte delle low cost. Vediamo di che cosa si tratta.Il mercato dell'auto elettrica non...

Auto elettriche, è boom in Italia: che occasione adesso, i dettagli

Auto elettriche, super occasione per gli automobilisti italiani: è boom anche nel nostro paese. I dettagli.Siamo in una fase molto delicata per quello che...
Impostazioni privacy