Auto elettrica, è il momento giusto: ora la rata mensile è davvero bassissima

Secondo gli esperti, è arrivato il momento perfetto per acquistare un’auto elettrica, poiché ora le rate mensili sono bassissime.

Le automobili elettriche stanno pian piano conquistando le vette dei mercati internazionali, grazie al nuovo progetto mondiale che prevede di ridurre le emissioni di CO2 entro il 2030 e, successivamente, di azzerarle entro il 2050. Chiaramente, questa tecnologia innovativa appare come se fosse un’invenzione moderna, soprattutto perché è esplosa recentemente. Tuttavia, i primi veicoli elettrici furono concepiti nel lontano 1832-1839 e, subito dopo, vennero perfezionati e messi in commercio.

Elettrica bassa rata
Una rata bassissima per passare all’elettrico – electricmobility.it

Purtroppo, il nuovo motore a combustione interna frenò l’ascesa dell’elettrico. Una delle prime auto elettriche in commercio fu la Baker Electric, la quale era in grado di raggiungere i 35 km/h e di percorrere circa 80 km con una ricarica. Questo primitivo veicolo elettrico americano fu prodotto dal 1899 al 1915 e il suo costo era di 2.300 dollari dell’epoca.

Il momento giusto per un’auto elettrica

Finalmente, grazie al metodo di pagamento leasing sociale, è arrivato il momento perfetto per acquistare un’automobile elettrica. Questo nuovo metodo di pagamento sarà presto disponibile in Francia, e il suo obiettivo sarà incrementare le vendite delle auto elettriche. Ma come funziona il leasing sociale? Per la precisione, ogni francese che deciderà di acquistare un veicolo a zero emissioni dovrà pagare solamente 100 euro al mese: la cifra comprende l’auto, l’assicurazione, le ricariche elettriche e le varie tasse. Naturalmente, questa agevolazione sarà rivolta a tutti coloro che possiedono un reddito basso.

il momento giusto per un'auto elettrica
Iniziativa del governo francese – ectricmobility.it

E non solo: il governo francese aiuterà questa categoria di persone solo se acquisteranno un veicolo europeo, quindi gli aiuti non arriveranno se si acquisterà una Tesla. Ad ogni modo, il provvedimento dovrebbe entrare in vigore tra la fine del 2023 e l’inizio del 2024. Inoltre, questa iniziativa del governo mira anche ad abbassare i costi delle auto elettriche, poiché più alto è il numero delle vendite e più il costo si abbassa. Infatti, nell’attuale epoca tantissime persone scelgono di non acquistare un veicolo a zero emissioni a causa degli alti prezzi.

Tuttavia, il mercato europeo delle automobili potrebbe presto cambiare grazie alla leasing sociale, la quale invoglierà molte famiglie a scegliere un’automobile elettrica, in particolar modo una prodotta in Europa. Secondo gli ultimi calcoli, le famiglie francesi che ne beneficerebbero sono circa 900.000. Pertanto, un’auto del genere che è considerata un bene di lusso, potrà finalmente essere acquistata da tutti i francesi che dispongono di un basso reddito. E non solo: questa iniziativa porterà anche molti posti di lavoro, poiché aumenterà la richiesta di veicoli costruiti in Francia e in Europa.

Impostazioni privacy