Auto elettriche, c’è la svolta dalla Corea: adesso la tua privacy sarà al sicuro

Le automobili elettriche fanno un nuovo passo avanti tecnologico, a favore della facilità d’uso e a difesa della tua privacy. La novità arriva dalla Corea ed è importantissima.

L’auto elettrica piace sempre di più. E si può ancora fare molto per renderla sempre più facile da usare, ricaricare. E per tenersi al riparo da qualche rischio di privacy che i sistemi attuali presentano.

privacy auto elettriche
Una svolta nella privacy delle auto elettriche – electricmobility

Non abbiamo dubbi che gli uomini e le donne che operano all’interno del settore delle quattro ruote ce la faranno, come peraltro è capitato più e più volte in passato. Un motivo per pensarla esattamente in questo modo giunge a noi direttamente dall’oriente. In Corea è stata data vita ad una svolta eccezionale.

Molti e molte automobilisti ed automobiliste faranno i salti di gioia, specialmente per quanto riguarda la loro privacy. Vediamo allora di cosa si tratta, e perché è così importante per il futuro di tutti quanti.

Auto elettriche, la svolta dalla Corea: di cosa si tratta

le automobili elettriche arrivate ad una svolta? E’ presto per dirlo, ma certamente il lancio del SUV Kia EV9 introdurrà sul mercato una tecnologia nuova di zecca; parliamo della Plug & Charge, che permetterà di collegare il proprio veicolo a qualsiasi stazione di ricarica pubblica; e peraltro senza bisogno di alcuna identificazione o di altri passaggi intermedi.

kia novità corea
Kia (electricmobility.it – Ansa)

Una news straordinaria, che Sjoerd Knipping, Vice-President of Marketing and Product di Kia Europe, ha commentato così: “Si tratta di una tecnologia molto pratica e capace di ridurre al minimo la gestione manuale della fase di ricarica. Il risultato è un processo più rapido e semplice per i guidatori. In questo modo, stiamo facilitando il passaggio verso la mobilità elettrica e ci confermiamo come seri competitors nel mercato europeo degll’elettrico”. Entusiasmo alle stelle in casa Kia, ma perché?

Perché è sempre importante per un’azienda essere ambiziosa. E, soprattutto, perché questa innovazione cambia davvero tutto per quanto permane il sistema di ricariche; con le procedure di ricarica standard, infatti, bisogna sempre verificare il proprio account presso la colonnina. In caso contrario, non è minimamente possibile avviare alcuna fase di ricarica. Va eseguito con una carta RFID o tramite app. Ma con la tecnologia Plug & Charge il metodo di identificazione è integrato nel veicolo; quest’ultimo comunica direttamente con le stazioni di ricarica abilitate. Si avvia in modalità automatica e riduce i tempi dell’accesso all’erogazione della corrente, ma anche al distacco.

Impostazioni privacy