L’assicurazione di un’Auto Elettrica costa di meno ? La risposta definitiva

L’auto elettrica è uno degli argomenti più chiacchierati del mondo, ed oggi parleremo della sua assicurazione. Ecco quanto può costare.

Siamo in un momento di transizione per quello che riguarda il mercato delle quattro ruote, con l’auto elettrica che cerca di farsi largo sul fronte delle vendite. Negli ultimi mesi, le immatricolazioni delle EV sono molto cresciute, anche se l’Italia continua a non seguire l’ondata europea, restando ferma al 3% di quota di mercato.

Rc auto elettrica
Costa davvero meno assicurare un’auto elettrica? – electricmobility.it

Dalle nostre parti, in sostanza, l’auto elettrica non convince affatto, anche se con sé porta dietro numerosi vantaggi. Nelle prossime righe, andremo a dare un’occhiata a quelli che sono i prezzi delle assicurazioni e faremo un confronto con le vetture termiche, per cercare di capire quanto si risparmia.

Auto elettrica, ecco quanto costa l’assicurazione

L’assicurazione di un’auto elettrica costa meno? Questa domanda viene ripetuta varie volte in questo periodo, in cui si parla molto di mobilità sostenibile. Sul sito web “Leaseplan.com“, è stata riportata un’analisi molto interessante in tal senso, che prova a descriverci la situazione relativa a queste dinamiche.

Elettrica prezzo assicurazione
Elettrica ecco i prezzi – Electricmobility.it

Come saprete, l’auto elettrica consente di avere diversi vantaggi, come delle tariffe più basse per la RCA, ovvero la Responsabilità Civile. Ricordiamo che quest’ultima è l’unica assicurazione che è obbligatoria, e senza di essa non si può circolare, pena delle sanzioni pesantissime che sicuramente vi potrebbero creare seri problemi. Secondo quanto riportato dal sito web appena citato però, avere una vettura ad emissioni zero non fornisce un vantaggio così chiaro in termini di prezzo dell’assicurazione.

Infatti, non cambia molto tra un’auto ad emissioni zero ed una termica, visto che entrambe le polizze hanno lo stesso funzionamento sul fronte contrattuale. Anche le EV devono sottoscrivere una polizza RCA con dei massimali di risarcimento specifici (almeno 1,22 milioni di euro di danni alle cose e 6,07 milioni di euro per le persone).

Ovviamente, è poi possibile aggiungere le garanzie accessorie, ovvero quelle che non sono obbligatorie, ma che coprono da problematiche come furto, incendio ed anche la garanzia cristalli. Proprio in questo senso emergono alcune differenze tra le auto dotate di motore elettrico e quelle spinte dal propulsore termico.

Infatti, alcune compagnie assicurative mettono a disposizione delle polizze specifiche per auto elettriche o Plug-In Hybrid. Come esempio vi possiamo portare il soccorso stradale previsto in caso di esaurimento delle batterie, con l’invio dell’assistenza per effettuare una ricarica delle stesse sul posto, un bel vantaggio.

In conclusione, secondo l’articolo citato, le auto elettriche hanno una polizza RCA più conveniente, anche se la differenza non è enorme, ed è possibile risparmiare, considerando anche le polizze accessorie, per una cifra compresa tra il 10 ed il 30% rispetto a quanto accadrebbe con una normale vettura a combustione.

Il tutto è legato alle offerte che mettono a disposizione le varie compagnie, ma è un risparmio legato proprio a questo aspetto e non a dei prezzi che, per legge, sono più bassi. Tutto sta nel cercare una polizza che possa fare al caso vostro, e molto dipende dalla vostra bravura nel trovare la compagnia più accomodante.

Impostazioni privacy