Perché le Auto Elettriche costano così tanto: il motivo lo troverete sotto il cofano

In molti se lo chiedono: ma perché le auto elettriche costano così tanto? Il motivo lo troverete sotto il cofano

Molti lo considerano ormai il futuro della mobilità. Le auto elettriche, infatti, promettono di essere la soluzione all’inquinamento dovuto ai veicoli a motore.

Perché le auto elettriche costano così tanto
Ecco a cosa è dovuto un costo così elevato – Electricmobility.it

Sono silenziose, efficienti e il loro rifornimento risulta essere economico rispetto ad un pieno di benzina o diesel. Tuttavia, i vantaggi sembrano essere finiti qui, soprattutto dal lato del denaro. In molti si chiedono infatti perché le auto elettriche costano così tanto e non sono accessibili come quelle a carburante. Vediamo il motivo.

Ecco perché le auto elettriche costano così tanto

Avere un’auto elettrica e utilizzare solo quella per effettuare spostamenti medio-lunghi vuol dire vivere già nel futuro. Sì, perché tutte le previsioni parlano di una presenza sempre maggiore di veicoli ad alimentazione energetica rispetto a quelle a motore alimentato dal carburante. Ma perché, se queste rappresentano il futuro, le auto elettriche costano così tanto?

Perché le auto elettriche costano così tanto
Le componenti fanno alzare vertiginosamente il loro prezzo (Canva) – Electricmobility.it

La risposta a questa domanda arriva dal cofano dell’auto. A far lievitare il prezzo di questi fantastici mezzi è proprio la batteria: il sistema di alimentazione della nostra auto. Per produrre queste componenti fondamentali vengono infatti utilizzate magneti e terre rare, come il litio e il cobalto, non sempre facilmente reperibili. Il costo di estrazione di queste materie prime, inoltre, è particolarmente elevato, per non parlare dei costi di di spedizione, visto che la maggior parte di queste risorse arrivano dalla Cina e dall’America. Dunque, il prezzo delle auto elettriche è così alto per via delle componenti principali del motore e della batteria. Tuttavia, questo non vuol dire che il costo delle auto elettriche resterà sempre così elevato. La sempre maggiore commercializzazione di questi veicoli, infatti, ha prodotto un abbassamento dei coti, grazie anche alla crescita di produzione e alle logiche di economia di scala.

Tuttavia, nonostante si siano messi in moto dei meccanismi che, come i computer e gli smartphone, permettono un abbassamento dei costi, il prezzo delle auto elettriche resta comunque alto. La batteria di un’auto elettrica (utilitaria) può infatti costare anche fino a 10.000€. Da non sottovalutare nemmeno il costo relativo alla sua manutenzione e alla durata della vita (di solito circa 7 o 8 anni). Tuttavia, gli esperti sono concordi nel dire che, man mano che si andrà avanti con la commercializzazione delle auto elettriche, sarà possibile assistere ad un abbassamento dei prezzi di questi mezzi. L’obiettivo sarà quello di sviluppare nuove tecnologie che rendano le batterie più efficienti e meno costose, oltre ad ottimizzare i processi di produzione, fino ad una riduzione del loro costo.

Impostazioni privacy