Una Tesla già diventa pezzo da collezione: il prezzo dell’asta è folle

Recentemente, un modello Tesla è diventato un pezzo da collezione e il suo prezzo d’asta è stellare. Ecco di cosa si tratta nello specifico.

La Tesla è una delle case automobilistiche migliori al mondo, soprattutto grazie ai suoi veicoli completamente elettrici amati in ogni angolo della Terra. Inoltre, il suo obiettivo principale è migliorare la qualità dell’aria del pianeta e la vita quotidiana di milioni di persone, attraverso la creazione di automobili a zero emissioni dotate di tecnologie all’avanguardia.

tesla da collezione venduta all'asta
Tesla venduta all’asta (foto ansa) – electricmobility.it

Ciò che contraddistingue maggiormente la Tesla è il suo design, l’autopilota presente in molte vetture e le soluzioni tecnologiche futuristiche: l’apertura a ventaglio degli sportelli posteriori o il grande schermo collocato all’interno dell’abitacolo. Ad ogni modo, è una casa automobilistica che ha da poco compiuto 20 anni di vita, infatti fu fondata nel 2003 a San Carlos in California.

Una Tesla come pezzo da collezione

Uno dei modelli più famosi e discussi realizzati dalla Tesla è certamente il Cybertruck. Quest’ultimo è caratterizzato da un design unico al mondo, che ha fatto letteralmente impazzire milioni di appassionati in tutto il mondo. Pertanto, c’è una grande attesa per il debutto di questo inusuale pick-up elettrico, formato da linee squadrate e spigolose. Infatti, nei prossimi giorni la casa automobilistica di Austin dovrebbe comunicare la data del grande evento, in cui si festeggerà la consegna dei primi veicoli Cybertruck. In attesa dell’evento, un museo di Los Angeles ha messo all’asta uno dei primi esemplari dell’innovativo pick-up elettrico di Tesla.

tesla da collezione venduta all'asta
Tesla Cybertruck (foto YouTube) – electricmobility.it

Più specificatamente, il Petersen Automotive Museum di Los Angeles ha recentemente venduto una Tesla Cybertruck all’asta, ad una cifra che si aggira intorno ai 400.000 dollari. Inoltre, bisogna ricordare che il Petersen Museum ha un rapporto di amicizia con Tesla, infatti nel 2020 ha addirittura ospitato l’evento che ha mostrato per la prima volta il Cybertruck a tutto il mondo. Per quanto riguarda l’asta che ha venduto uno dei primi esemplari dell’innovativo veicolo, i partecipanti all’evento hanno pagato un biglietto d’ingresso di 1.700 dollari. Ad ogni modo, il Tesla Cybertruck dovrebbe debuttare nel mercato internazionale a novembre, anche se la produzione in serie comincerà nel 2024.

Ciò che sorprende maggiormente sono le prenotazioni del pick-up, infatti più di 2 milioni di persone hanno già prenotato il futuristico Cybertruck, pagando persino 100 dollari. Chiaramente, questa automobile realizzata da Tesla non è l’unica ad aver ottenuto dei simili record, poiché in passato ci sono state molte altre vetture che hanno addirittura superato le cifre raggiunte dal pick-up elettrico. Un esempio è il nuovo Hammer elettrico, il quale nel 2021 è stato venduto all’asta alla cifra record di 2,5 milioni di dollari.

Impostazioni privacy