Elettriche, l’invasione c’è ma sarà coreana

Le auto elettriche continuano a crescere, ed ora un noto marchio ha annunciato l’arrivo di tante nuove vetture a batteria.

Il mondo delle auto elettriche sta conoscendo una netta espansione, ed in Europa le vendite sono in crescita. Gli aumenti più netti arrivnao dalla Francia, dove ormai un’auto su cinque è ad emissioni zero, avendo raggiunto la quota di mercato del 19%. Tuttavia, in Italia il discorso è ben differente, e solo il 3% delle vetture immatricolate è alimentata a batteria, e c’è un netto ritardo rispetto a tanti altri paesi.

Auto elettrica novità dalla Corea
Auto elettrica che grande notizia – Electricmobility.it

Il 2023 è sicuramente un anno positivo per le emissioni zero, anche se in Europa non mancano le polemiche. L’UE ha avviato un’indagine anti-dumping sulle vetture cinesi, che vengono vendute in Europa con prezzi eccessivamente bassi, a causa di possibili sostegni statali, ed anche la Tesla e la Volvo sarebbero coinvolte.

Dunque, le auto elettriche continuano a far discutere, ed è l’Asia il paese che più ne sta approfittando. In queste ore, è arrivato un importante annuncio da parte di un marchio coreano, che per il suo mercato nel vecchio continente ha fatto sapere di aver pronta una gamma del tutto nuova.

Elettriche, ecco le grandi novità dalla Corea

La Kia è uno dei marchi che meglio sta facendo a livello globale, con una crescita notevole sul fronte delle vendite. Per il mercato europeo è stato annunciato l’arrivo di ben 14 auto elettriche nel prossimo futuro, che andranno ad ampliare l’offerta dalle nostre parti, confermando la fedeltà alle batterie.

Kia 14 nuove EV
Kia quanti modelli in arrivo (Kia) – Electricmobility.it

A partire dal 2023 arriveranno due nuovi modelli, ed il programma dovrà essere completato entro il 2027. Ciò significa che in appena 4 anni avremo ben 14 modelli Kia in più, ovviamente tutti elettrici. Per quanto riguarda il momento attuale, ci sono solo tre auto elettriche dalle nostre parti, ovvero la e-Soul, la e-Niro e la EV6.

La prima EV che arriverà nei prossimi tempi è la EV9, e sarà ben diversa rispetto al concetto di Kia che siamo abituati a conoscere. Infatti, si tratterà di un SUV di grandi dimensioni, che avrà una batteria da ben 100 kWh, in grado di garantire circa 540 km di autonomia. Si tratta di un gran bel risultato, che potrebbe finalmente convincere anche i più scettici a puntare sulle auto a batteria, ed i vantaggi su questa vettura non sono affatto finiti.

Infatti, potrà disporre di un’architettura ad 800 Volt che garantirà una ricarica rapida, andando ad accorciare notevolmente queste fasi che di solito richiedono molto tempo. In seguito, arriverà anche un SUV di Segmento B di dimensioni più ristrette, che sarà lungo circa 4,7 metri. Poco dopo toccherà ad una versione più piccola della EV9, lunga circa 4,5 metri.

Poco dopo toccherà ad una piccola elettrica che, dal punto di vista delle forme, ricorderà un crossover, ma che avrà dimensioni molto contenute. La Kia ha le idee molto chiare e vuole presentare una gamma molto vasta, che sia in grado di soddisfare più o meno tutti. L’elettrico è il punto centrale, e vedremo come reagirà la clientela in futuro.

Impostazioni privacy