Tesla Model Y, esplode la bomba: anche Elon Musk stenta a crederci | Cos’è successo

Nemmeno il fondatore della casa californiana si sarebbe aspettato una simile situazione: Tesla sta abbattendo tutti. 

La casa californiana Tesla ha tanti problemi ma sicuramente, le vendite non sono tra queste dato che il marchio continua a macinare talmente tanti soldi con i suoi modelli top tier che nemmeno gli ambiziosi obiettivi di Musk di vendere milioni di unità entro il 2030 sembrano così fuori di testa, adesso.

Tesla Model Y
La Model Y sta letteralmente esplodendo (Ansa) – Electric Mobility.it

Sembra che a dare grandi soddisfazioni alla compagnia californiana specializzata in automobili elettriche però sia un modello su tutti, e non è quello che potreste aspettarvi. La Model 3, in teoria entry level per il marchio anche se con un prezzo di 50mila Euro non è che sia proprio una definizione perfetta, è stata superata da un’altra automobile che a quanto pare il pubblico ama molto di più.

Stiamo parlando del crossover Tesla Model Y che si conferma campionessa di vendite in un settore di mercato difficile e competitivo, cosa che ci fa capire quanto il progetto di Tesla sia interessante e ben realizzato, se riesce a schiacciare la concorrenza in questo modo. Vediamo di capire cosa è successo…

Sicura e potente

Introdotta nel 2021 e di fatto primo crossover SUV del marchio americano, la Tesla Model Y si è rivelata una mossa di mercato azzeccatissima per Elon Musk e compagnia cantante. L’automobile ha tra i suoi punti forti un’abitabilità di bordo eccellente, tanto spazio, ben 5 stelle al test NCAP e soprattutto un comfort dato dal motore elettrico che pochi SUV possono sperare di proporre.

Tesla Model Y vendita
LA Model Y si conferma l’asso di Musk! (Ansa) – Electric Mobility.it

L’automobile ha un prezzo – senza contare gli optional – che oscilla tra i 49mila ed i 59mila euro ma questo non le ha impedito di battere un altro record di vendite nel nostro continente superando anche altri nomi molto noti e papabili dai clienti: incredibile ma vero, sembra che l’auto abbia superato perfino la Dacia Sandero che costa molto meno ed è quindi più accessibile al grande pubblico.

L’auto infatti secondo i dati raccolti da Automotive News Europe ha venduto la bellezza di 180.721 esemplari in tutto il continente nei primi nove mesi dell’anno corrente, un risultato che quindi può essere ancora migliorato e che stacca nettamente tutte le dirette rivali. Niente male per un modello del genere. Nemmeno i vertici di Tesla, pare, si aspettavano un simile risultato, ne siamo sicuri.

Impostazioni privacy